Longanesi, Leo: Lettera autografa firmata

Autore: Longanesi, Leo
Titolo: Lettera autografa
Data: 1931

Longanesi, Leo: Lettera autografa firmata su carta intestata de L’Italiano: una pagina (27 x 21 cm.) datata 30 aprile 1931. Longanesi scrive al pittore Giorgio Perissinotto (Peri) a proposito di un cliché inviato per la pubblicazione in rivista.

(…) Ho ricevuto il cliché e la ringrazio molto, ma mi dispiace di non poterlo usare perché troppo stretto per la mia rivista: io avevo chiesto al Professore Fiocco la fotografia per riprodurla (…) S’ella ha modo di raccogliere fotografie interessanti di Padova vecchia, razionale, umbertina etc. me le spedisca. Su Padova si può fare moltissimo. Se desidera qualcosa dall’Italiano mi avverta. La sua rivista è molto ben fatta: io, però, adotterei dei colori più sbiaditi nella copertina: quei viola e quei blu sono troppo di barattolo (…)

Abbandonati gli studi giuridici Perissinotto si dedica alla pittura e partecipa all’iniziative del Movimento Futurista Padovano. Con i suoi lavori pubblicitari vince il Grand Prix per la sezione decorativa all’esposizione Universale di Bruxelles del 1935. Lavora per riviste e giornali, collabora con Giò Ponti all’allestimento per Mostra del Ventennale del 1938 alla fiera di Padova.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.