Testoni, Alfredo: lettera autografa firmata

Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Testoni, Alfredo
Titolo: lettera autografa
Titolo: Testoni, Alfredo

Testoni, Alfredo: divertente poesia autografa firmata di una pagina (19,5 x 12,5 cm.) in cui è narrata  la relazione tra l’inchiostro e la carta che si accinge a riceverlo: senza data. Il testo racconta della paginetta immacolata che si avvede dell’inchiostro e si turba; inizia così un dialogo tra la carta e l’inchiostro che finisce per convincerla a farsi “usare” dopo averla a lungo lusingata. La narrazione è accompagnata dalla sua rappresentazione, vale a dire che, all’esposizione in versi del contenuto corrisponde la sua visualizzazione: la carta si colora di sfumature diverse (acquerello bianco, grigio, verde, celeste, rosso) che rappresentano gli stati d’animo della pagina al cospetto dell’inchiostro.

(…) Vide la paginetta immacolata / L’inchiostro e si turbò. / Anche più bianca apparve e addolorata / Così gli favellò: // – D’opre malvagie, tu maestro e autore / Abbi pietà di me … / O tristo, tu vuoi togliermi il candore, / Perché, dimmi perché? – / O bella, ti vo’ dir cosa gentile! – / L’inchiostro sussurò; / Ma la pagina, verde per la bile / Disse tosto di no. / Ed esso – Oh! come l’alma s’addolora / A udire i detti tuoi! / Perché, perché la tua gentil Signora / Ch’io ricordi non vuoi? / Fossero i versi come fiori aulenti / E dolci come miel, / Fossero come raggi risplendenti / Nell’azzuro del ciel, / E il nome d’Ida ch’è soave tanto / Superbo canterei / Ma profumo, dolcezza, luce, incanto / Non hanno i versi miei … / E pure che di Lei la grazia eletta / Io scriva e la beltà! / A ricordarlo insieme, o paginetta, / Come bello sarà! / A tal detti la pagine innocente / Di contento arrossì / E offrendosi all’inchiostro, sorridente, / Disse tosto di sì …

Alfredo Testoni fu un noto commediografo. Fu redattore del Resto del Carlino; scrisse commedie in lingua italiana e in dialetto bolognese. Vasto successo ebbe il suo Cardinale Lambertini e i suoi salaci e popolarissimi Sonetti della sgnera Cattereina.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.