Carlani, Giuseppe. Lettera autografa firmata

Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Carlani, Giuseppe
Titolo: Lettera autografa firmata
Data: 1860

Carlani, Giuseppe: Importante lettera autografa firmata di 2 pagine (26,5 x 19 cm.) indirizzata ad uno degli organizzatori della spedizione dei Mille l’8 agosto 1860. Carlani corrispondente di Mazzini e Garibaldi fu un fervente organizzatore dei moti risorgimentali in Toscana; egli ebbe una funzione coordinativa per assicurare a Garibaldi la collaborazione dei volontari toscani nella spedizione dei Mille, adoperandosi sempre per affermare in modo concreto gli ideali di libertà ed unità. Quando Carlani scrive i Mille avevano già avuto la meglio sull’esercito borbonico in Sicilia, avevano ricevuto rinforzi con la spedizione Medici e Cosenz, ma non erano ancora sbarcati in Calabria (19 agosto).

(…) Le faccio noto che vi sarebbe in questo paese un Giovane Uffiziale appartenente alle Truppe Italiane, (…) il quale bramerebbe far parte del Battaglione che sta formandosi (…) Egli è giovane di gran merito che ha fatto con distinzione le campagne 1848 – 49 e 1859 e che ama visceratamente la patria sua – questa nostra Italia. E siccome è addestratissimo nelle armi così domanderebbe di esser posto al comando di una Compagnia, non già per vano spirito d’ambizione, ma per patriottico spirito (…). Sarebbe desiderio di questo Comitato di essere informato del momento dell’attacco nello Stato Romano, poiché essendo noi al confine potremmo recare non lieve vantaggio al prefisso intento. Frattanto non viene risparmiato né tempo, né fatica onde contribuire allo scopo prefisso dall’Italiano Eroe (Garibaldi), ma ripeto che essendo a cognizione del movimento noi che abbiamo gran contatto coi Romani potremmo preparare e disporre gli animi loro alla gran lotta (…)

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Storia. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.