Mumford, Lewis: lettera autografa firmata

Prezzo: euro 90
Autore: Mumford, Lewis
Titolo: lettera autografa
Titolo: Mumford, Lewis
Data: 1965

Mumford, Lewis: simpatica lettera autografa firmata su carta intestata di una pagina (23 x 15 cm): 1965. Fori di archiviazione lontani dal testo. Mumford risponde a Irma Antonetto, Direttrice della Associazione Culturale Italiana, declinando l’offerta di tenere una conferenza in Italia: dopo infatti aver lavorato per quattro anni al suo libro è intenzionato a trascorrere qualche mese di vacanza in Europa, ma parlare in pubblico, in italiano, non sarebbe sufficientemente rilassante da poter essere incluso in una vacanza.

(…) But me whole object of my trip is to have a long vacation, after four years to concentrated work on a new book: and alas! lectoring, and lectoring in a language I do not feel at home in, is not sufficiently relaxing to be included in a vacation. So i must regret fulllly say no, a word that I use almost automatically when I asked to lecture even in America. But I am greateful for your interest, and for your insistence, too, even though I compel you to abandon hope (…)

Mumford è stato un urbanista e sociologo americano; si è occupato soprattutto, in un’ottica storica e regionalista, della Città e del territorio influenzando anche il pensiero di Colin Ward; da rilevare in particolare le sue analisi a proposito di Utopia (con l’importante evidenziazione del significato di Eutopia), sulla Città giardino e la collaborazione all’attuazione della New Town inglese. Affrontò inoltre il tema della funzione simbolica e dell’espressione artistica nella vita dell’uomo. Nel 1964 ricevette la Medaglia presidenziale della libertà dal Presidente degli Stati Uniti Johnson.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Varia. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.