Oberto, Martino: OM. Anaphilosophia

Prezzo: disponibile a richiesta
Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Oberto, Martino
Titolo: OM. Anaphilosophia
Editore: aefutura
Data: 1977

Oberto, Martino: OM. Anaphilosophia, Genova, aefutura, 1977, 21 x 15,5 cm. Cartone editoriale illustrato; pp. 250, (3). Con illustrazioni in bianco e nero nel testo. 500 esemplari. Siglia a matita al colophon: OM. Pubblicazione fuori commercio a cura di Martino Oberto. Libro d’artista. Edizione originale.

Nei primi anni Sessanta Oberto gira il film sperimentale O botteto e nel 1969 l’antifilm Journal Anaphilosophicus. Nel 1973 è invitato al Finch College di New York all’esposizione Italian Visual Poetry (1912-1972). Nel 1974 inaugura il Mercato del Sale di Ugo Carrega con la personale ANA – ART arte scritta, mentre nel 1981 «Ana Eccetera» viene esposta nella rassegna Identitè Italienne, L’Art en Italie depuis 1959 (Parigi, Centre Georges Pompidou). Negli anni Ottanta Oberto si trasferisce a New York e intraprende, insieme a Peter Carravetta, la traduzione in lingua inglese dei suoi testi anafilosofici. In particolare Carravetta traduce per la Campanotto Editore il volume Anaphilosophia dedicato da Martino Oberto al figlio Eanan e pubblicato in Italia nel 1977 per i tipi di AEFUTURA, la sigla editoriale che, insieme alle Edizioni AE, era stata fondata da Martino Oberto in seno alla rivista «Ana Eccetera».

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Arte. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.