Dell’Arco, Mario: Una striscia de sole

Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Dell’Arco, Mario
Titolo: Una striscia de sole
Editore: Bardi
Data: 1951

Dell’Arco, Mario: Una striscia de sole, premessa di Arnaldo Bocelli, Roma, Bardi, 1951, 18 x 12,5 cm. Tela editoriale verde con titoli impressi in oro al piatto anteriore; pp. XII, 35, (4). Edizione ad personam fuori commercio tirata in 99 esemplari numerati su carta a mano Fabriano. Copia di Carlo Betocchi. Edizione originale.

Il romanesco è la lingua di Mario dell’Arco, forse il maggior poeta dialettale romano del nostro Novecento, che è stato capace di conferire ad esso una particolare leggerezza, senza privarlo della sua vis ironica ma impiegandola invece come un tramite per dar voce a certe sottili vibrazioni dell’anima con apparente nonchalance, per costruire metafore ed allegorie di rara bellezza, per disegnare degli straordinari chiaroscuri.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.