Giotti, Virgilio: Caprizzi, canzonette e stòrie

Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Giotti, Virgilio
Titolo: Caprizzi, canzonette e stòrie
Editore: Solaria
Data: 1928

Giotti, Virgilio: Caprizzi, canzonette e stòrie, Firenze, Solaria, 1928, 21 x 15 cm. Brossura editoriale; pp. 96, (8). Uno dei 300 esemplari numerati di una tiratura di 350 copie. Dedica autografa firmata e datata (settembre 1932) di Virgilio Giotti a Attilio Tamaro, storico, diplomatico e giornalista triestino. Leggerissime fioriture in copertina. Edizione originale.

Dopo gli esordi con La Voce, a Giotti viene riservata una pubblicazione attraverso la migliore rivista di allora: “Solaria”. Nel 1928 l’uscita di Caprizzi, Canzonete e Stòrie viene salutata con una fiacca segnalazione di Silvio Benco sul “Piccolo”. E tocca ancora una volta a Eugenio Montale, che pochi anni prima aveva già ‘sdoganato’ Italo Svevo, la recensione più che positiva che consegna Giotti alle glorie nazionali. D’improvviso l’Italia si accorge di avere un cantore puro, che riesce a piegare il vernacolo alla creazione di un universo poetico raffinato, assumendo i contorni di una biografia in versi rigorosamente dominata dalla fedeltà al vero.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.