Guillen, Jorge: Language and Poetry

Prezzo: euro 70
Autore: Guillen, Jorge
Titolo: Language and Poetry
Editore: Cambridge
Data: 1961

Guillen, Jorge: Language and Poetry, Harward University Press Cambridge, Massachussetts, 1961, 21 x 14 cm. Cartone editoriale con sovracoperta, pp. 293, (7). Dedica autografa firmata e datata (1961) su otto righe di Guillen al professor Alfredo Schiaffini, linguista e letterato, insegnante di glottologia classica e romanza nell’università di Genova, poi di storia della lingua italiana a Roma. Edizione originale.

Guillén nasce nel 1893 a Valladolid, in Castiglia, e muore a 91 anni a Málaga. Una vita lunga e produttiva, scandita da cinque raccolte di poesia, delle quali Cántico è la maggiore. Dopo aver studiato in Svizzera e a Madrid, dal 1917 al 1923 è lettore alla Sorbona, poi a Oxford, e infine docente a Siviglia. Amico fraterno di Salinas e García Lorca, allo scoppio della guerra civile sceglie come molti altri intellettuali spagnoli l’esilio in Nord America. Malgrado il frastuono della guerra, della volgarità e della morte che lo circonda, quella di Guillén è poesia dell’armonia, ricca di immagini diamantine e improntata a una costante e appassionata ricerca di luce, di affermazione dell’essere, di abbandono alla perfezione dell’istante. Tutto, per lui, conferma l’ordine e la perfezione del cosmo. E se la storia distrugge e ricostruisce, la vita travolge, perché la vita è più feroce di tutta la morte. Dall’America, il poeta torna a più riprese in Europa, e specialmente in Italia, dove dalla metà degli anni ’50 tesse una fitta rete di contatti. Tra i numerosi riconoscimenti attribuitigli, oltre alla nomina ad accademico d’onore della Real Academia Española, ricordiamo il premio Cervantes nel 1976 e il premio dell’Accademia Nazionale dei Lincei (1977).

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.