Pomilio, Mario: Il cimitero cinese

Prezzo: euro 60
Autore: Pomilio, Mario
Titolo: Il cimitero cinese
Editore: Rizzoli
Data: 1969

Pomilio, Mario: Il cimitero cinese, Milano, Rizzoli, 1969, 22,5 x 14,5 cm. Cartone editoriale illustrato con acetato (piccola ammaccatura all’angolo destro del retro di copertina); pp. 404, (6). Fascetta editoriale e schedina editoriale a forma di segnalibro. Dedica autografa firmata e datata di Pomilio (natale 1971). Edizione originale.

Il cimitero cinese, forse uno dei racconti più importanti di Pomilio, è la storia di un ragazzo italiano e di una coetanea tedesca che si incontrano in Belgio e decidono di compiere un viaggio insieme. Attraversano il confine francese, nelle cui dogane vengono trattati con distacco, quel distacco che è figlio di un passato di guerra. Ad Etaples, il trattamento della locandiera li fa sentire colpevoli di azioni che non hanno commesso, ma anzi di cui sono vittime anche loro. Seppur derisi continuano il loro viaggio, fin quando non si imbattono in un particolare cimitero, il cimitero cinese. Proprio lì, avranno a che fare con una persona dalle opinioni fuori dal coro, finalmente benevole nei loro confronti e ne rimarranno stupiti. Le esperienze comuni dei due protagonisti porteranno ad avvicinarli sempre di più, arrivando a dividersi il peso della loro nazionalità, che li vorrebbe colpevoli per pene commesse da altri. Nel libro sono raccolti anche i racconti L’uccello nella cupola, Il testimone, Il nuovo corso.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

[recaptcha]

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.