Raboni, Giovanni: Cadenza d’inganno

Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Raboni, Giovanni
Titolo: Cadenza d'inganno
Editore: Mondadori
Data: 1975

Raboni, Giovanni: Cadenza d’inganno, Milano, Mondadori, 1975, 20,5 x 13 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 131, (13). Dedica autografa firmata di Raboni alla prima carta bianca. Edizione originale.

Opera mossa e complessa, Cadenza d’inganno comprende anche le poesie legate alla stagione politica del ’68 e al periodo drammatico della “strategia della tensione”, che danno una precisa chiave di lettura del difficile momento sociale e delle preoccupazioni di Giovanni Raboni uomo, vissute in prima persona come protagonista di un determinato periodo storico. Il libro comprende più poesie, composte in un vero Canzoniere amoroso, dettate dalla visione miope e raffinata dell’autore. Notevole la celeberrima sezione di “Parti di Requiem” dedicata  alla morte della madre dell’autore, una vera e propria celebrazione del lutto:

Scendi a pianterreno / come ti pare, porta o tubo, infilati / dove capita, scatola di scarpe / o cassa d’imballaggio, orizzontale / o verticale, sola o in compagnia, / liberaci dall’estetica e così sia.

Richiedi Maggiori info

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio

Domanda di sicurezza, scrivi il risultato:

Questa voce è stata pubblicata in Letteratura. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

I commenti sono stati chiusi.