Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 996 post nel blog.
22 07, 2024

Palumbo, Nino: Il serpente malioso

2024-07-22T14:44:28+02:00Letteratura|

Palumbo, Nino: Il serpente malioso, Roma, Editori Riuniti, 1977, 19,5 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 216, (4). Dedica autografa firmata di Palumbo. Edizione originale. Severo studioso di problemi linguistici ed ex militante democristiano, il protagonista di questo romanzo tende disperatamente ad un ingenuo e tortuoso rapporto d’amore, condizionato dalla presenza continua del senso del peccato, frutto dell’educazione cattolica e degli anni del seminario. Con una struttura narrativa che si fonda su un impianto classico e che cerca al tempo stesso soluzioni sperimentali (inserendo direttamente nel racconto registrazioni telefoniche e brani di diario), Palumbo ricostruisce due fallimenti paralleli. La vana [...]

22 07, 2024

Nosari, Adone: Il Re

2024-07-22T14:41:15+02:00Letteratura|

Nosari, Adone: Il Re, Roma, Partenia, 1946, 19,5 x 12 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 153, (1). Dedica autografa firmata e datata (1946) di Nosari a Renato Angiolillo, direttore del “tempo”. Edizione originale. Il suo romanzo d’esordio fu La fine di un sogno pubblicato a Mantova nel 1901 per poi passare alla scrittura di novelle con la pubblicazione di Scialletto nero nel 1903 e alla poesia dialettale con Il canzoniere Mantovano stampato nel 1906 e molto apprezzato dal Pascoli. Pregevole narratore che ha affrontato anche il tema del romanzo storico con Elena Tindaride o la guerra di Troia che [...]

22 07, 2024

Modugno, Bruno: Cento scalini di buio

2024-07-22T14:36:58+02:00Letteratura|

Modugno, Bruno: Cento scalini di buio, Milano, Rusconi, 1979, 21 x 13 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 162, (6). Dedica autografa firmata di Modugno alla scrittrice Rossana Ombres. Edizione originale. Un romanzo metafisico dell'orrore basato su una vicenda corale di amori, odi, assassini, idilli, azioni di brigantaggio, ambientata nella Maremma della seconda metà dell’Ottocento.

22 07, 2024

Mannino, Franco: Genii… Vip e gente comune

2024-07-22T14:33:03+02:00Letteratura|

Mannino, Franco: Genii... Vip e gente comune, Lucca, Abademos e Lim, 1997, 19,5 x 12 cm. Brossura editoriale; pp. 212, (4) con 16 illustrazioni fotografiche su carta patinata fuori numerazione. Prefazione di Elisabeth Mann Borgese. Sentita dedica autografa firmata e datata di Mannino. Franco Mannino (Palermo, 1924 – Roma, 2005) compositore, pianista e direttore d'orchestra italiano, nella sua carriera ha scritto oltre 600 composizioni, fra cui 150 colonne sonore per il cinema. Nel 1950 ha vinto il premio Columbus negli Stati Uniti. Nel 1952 ha una parentesi "estemporanea" nel mondo della musica leggera: scrive infatti, insieme a Gorni Kramer, la [...]

22 07, 2024

Lunardi, Raul: La delazione

2024-07-22T14:27:59+02:00Letteratura|

Lunardi, Raul: La delazione, Milano, Fabbri, 1973, 21 x 15 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 253, (5). Dedica autografa firmata e datata (1982) di Lunardi a Cristina D’Ajello, presidentessa dell’Associazione Scrittori Italiani. Edizione originale. Lunardi è uno scrittore schivo, solitario, ma che ha giusta cittadinanza nella letteratura italiana per alcuni libri che lo hanno messo in luce e cioè Diario di un soldato semplice del 1952, pubblicato nei Gettoni di Einaudi diretti da Vittorini, che scoprì il giovane scrittore; Racconto di provincia; e La delazione. In questo ultimo libro (Premio Letterario Basilicata) che è costituito da tre racconti lunghi, [...]

22 07, 2024

Luce, Dina: Bentrovati tutti

2024-07-22T14:24:11+02:00Letteratura|

Luce, Dina: Bentrovati tutti. Interviste a scrittori e giornalisti famosi, Milano, Garzanti-Vallardi, 1981, 19 x 13 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 333, (3). Sentita dedica autografa firmata e datata (1981) di Dina Luce: A Giovanni, questa mia “opera prima” augurandogli, nelle vesti di “sora Gina”... tutto quello che desidera e con l’amicizia che sa della sua... Edizione originale. Tra gli intervistati: Bacchelli, Berto, Fallaci, Biagi, Cialente, Bevilacqua, Zuzzoni, Zavattini, Nievo, Caproni, Ghirelli, Moravia, Lombardi, Peverelli, Troisi, Luzi, Terra, Andreotti, Montanelli, Piccioni, Bompiani, Bedeschi, Gramigna, Barbiellini Amidei, Ulivi, Granzotto, Chiusano, Pratolini, Sinisgalli, Tornabuoni.

22 07, 2024

Loy, Rosetta: All’insaputa della notte

2024-07-22T14:20:26+02:00Letteratura|

Loy, Rosetta: All’insaputa della notte, Milano, Garzanti, 1984, 21 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 199, (5). Dedica autografa firmata di Rosetta Loy alla scrittrice Rossana Ombres. Edizione originale. Le storie che si intrecciano in questo libro sono tutte ambientate nell'estate del 1939, quando i destini delle persone che viaggiano il mondo, visitano Parigi e villeggiano a Cortina si ritrovano improvvisamente a confronto, sospinti dall'avvicinarsi della tempesta che travolgerà l'Europa. Ognuna di queste storie rappresenta un desiderio andato perduto. Ritratto impietoso di un ambiente, il libro si concentra su quella terra di nessuno dove la vita famigliare si ritrova esposta [...]

22 07, 2024

Thayaht: Almanacco Italia Veloce

2024-07-22T14:16:28+02:00Arte|

Thayaht (Ernesto Michaelles): Almanacco Italia Veloce. Matita su carta ovale: 15 x 10,5 cm. In alto a sinistra timbro a tampone nero Thayaht. Progetto originale per grafica pubblicitaria dell’Almanacco dell’Italia Veloce: 1931. Autentica su fotografia di Sandro Michahelles. Il 1931 è un anno decisivo per la Storia dell’aeropittura. In febbraio Marinetti, per celebrare la trasvolata atlantica di Italo Balbo, organizza a Roma la I Mostra di aeropittura dei futuristi Balla, Ballelica, Benedetta, Diulgheroff, Dottori, Fillia, Oriani, Bruna Somenzi, Tato, Thayaht, alla Camerata degli Artisti, e pubblica sul “Giornale della domenica” il manifesto de “L’Aeropittura”. Thayaht espone la sua prima aeroscultura, [...]

22 07, 2024

Tebaldi, Renata: fotografia con dedica

2024-07-22T14:13:24+02:00Musica|

Tebaldi, Renata: fotografia originale nella quale è ritratta la soprano Renata Tebaldi: 18 x 12 cm. Gelatina ai sali d’argento in stampa d’epoca: anni Cinquanta. Sulla fotografia la dedica autografa firmata e datata (1956) di Renata Tebaldi alla contessa Maria Ungaro. Ben conservata. Renata Tebaldi è una delle cantanti liriche più amate di tutti i tempi, acclamata in particolare come interprete di Verdi e Puccini.

22 07, 2024

Tobino, Mario: Biondo era e bello

2024-07-22T14:10:41+02:00Letteratura|

Tobino, Mario: Biondo era e bello, Milano, Mondadori, 1979, 18,5 x 11 cm. Brossura editoriale; pp. 134, (14). Dedica autografa firmata e datata (1980) di Mario Tobino. Tobino ha voluto riferire l’esperienza di un amore che non è stato solamente letterario. Ha lasciato passare sulla pagina, con una schiettezza estrema, ciò che di Dante lo ha più riguardato, toccato e messo in discussione. Il ritratto che ne è uscito è fedele e inedito allo stesso tempo perché restituisce Dante e Tobino insieme. Proprio come la poesia, che riporta indissolubilmente legate verità e immagine.

Torna in cima