Andrea

Home/Andrea

Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 817 post nel blog.
15 06, 2020

Vedova, Emilio: lettere dattiloscritte firmate

2020-06-15T15:19:35+02:00Arte|

Vedova, Emilio: interessante insieme di 4 lettere dattiloscritte firmate e un telegramma, indirizzati al gallerista sudafricano Pieraccini fra il dicembre del 1970 e il dicembre 1971. a) 26 dicembre 1970: due pagine (21 x 15 cm.) con una grande firma autografa del pittore in calce. Vedova risponde a Pieraccini che gli chiede alcune informazioni bibliografiche relative al suo lavoro: (...) Potrei suggerirle più di un libro sul mio lavoro (...) 1) Catalogo Marlborough Gallery, Roma V. Gregoriana 5, Roma, personale “plurimi” di Vedova, 1963; 2) “La pintura di Vedova”, Edizioni Papeles de son Armandas, Mallorca Baleares, Espana -José Villalonga 87, [...]

15 06, 2020

Vedova, Emilio: dattiloscritto firmato

2020-06-15T15:11:43+02:00Arte|

Vedova, Emilio: dattiloscritto firmato di 2 pagine datato 22 luglio 1962. Ai lati del testo numerose indicazioni per la stampa e qualche correzione al testo. L’articolo, indirizzato a Vigorelli, fu pubblicato sulla rivista “Europa Letteraria”. Lo scritto di Vedova si inserisce nel dibattito apertosi nella cultura italiana a seguito di quanto avvenne alla Biennale di Venezia del 1962, quando la selezione degli artisti presenti nel padiglione russo pose in essere il problema del rapporto tra politica ed arte. Ben conservato. Nel 1962, Larisa Salmina, il commissario del padiglione, esplicitava così i criteri con cui erano stati selezionati gli artisti che [...]

15 06, 2020

Vedova, Emilio: carteggio

2020-06-15T15:06:06+02:00Arte|

Vedova, Emilio: interessane carteggio composto da 10 lettere di Emilio Vedova e 3 lettere della moglie Annabianca Vedova indirizzate fra l’aprile 1961 e l’ottobre 1963 all’artista Nani Tedeschi. Gli argomenti trattati sono prevalentemente di carattere professionale. a) Vedova, Emilio: lettera dattiloscritta firmata di una pagina (29,5 x 23 cm.) datata Venezia 10 aprile 1961. (...) Ho ricevuto la sua lettera in un momento di lavoro così intenso che mi è veramente difficile fermare il pensiero su qualsiasi cosa al di fuori di esso (...) Sarà un avvenimento straordinario, con la musica eccezionale di Nono, un teatro del tutto nuovo, di [...]

26 05, 2020

Ferrari, Enzo: firma autografa

2020-05-26T12:01:37+02:00Varia|

Ferrari, Enzo: firma autografa su biglietto prestampato (10,5 x 15,5 cm.) con il simbolo della Ferrari in alto a sinistra. 4 righe dattiloscritte, datate Modena 16 aprile 1987, firmate da Enzo Ferrari. Provenienza: eredi Arturo Toscanini. (...) L'automobile è un'espressione di libertà, e il rischio che stiamo correndo è quello di ammazzarci perché ce n'è troppa. Del resto, ci sono due modi classici di morire: di fame e di indigestione... Enzo Ferrari

26 05, 2020

Ceronetti, Guido: Aquilegia

2020-05-26T11:57:39+02:00Letteratura|

Ceronetti, Guido: Aquilegia, Milano, Rusconi Editore, 1973, 22 x 14,5 cm. Tela editoriale con sovracoperta; pp. 310, (12). Dedica autografa in versi di Guido Ceronetti inserita all’interno di un riquadro circondato da una tela, dipinto da Ceronetti stesso: Nella viva dei Farmachi officina / Riponi Erica e Guido. / Felice avranno gli arcani / Aquilegici nido. Edizione originale. All’interno del volume sono anche conservati: a) un cartolina illustrata al cui retro vi è una lettera-poesia autografa firmata (G.) di Guido Ceronetti a Gabriella: sono qua per / poche ore e / appena ho / il tempo / di una frettolosa [...]

26 05, 2020

Spatola, Adriano: L’ebreo negro

2020-05-26T11:49:28+02:00Arte, Letteratura|

Spatola, Adriano: L’ebreo negro, Milano, Scheiwiller, 1966, 15,5 x 15,5 cm. Brossura editoriale; pp. 86, (2). 600 esemplari numerati. Edizione originale. Sigillatemi il naso, mettetemi i piombi alle orecchie, chiudetemi il buco / del culo, cemento dentro la bocca / portarmi ad occhi aperti attraverso la città illuminata / (alberi intorno, nessuno per la strada) // poi, subito, a destra: violento carnevale / questi che corrono zoppi incontro ai vuoti tassí dimenando le banconote / scivolando via vuoti i tassí senza fermarsi / questi che dalle nicchie tolgono gli imbalsamati amorini / fogne in continua vomitazione, liquido nero dentro le [...]

26 05, 2020

Saba, Umberto: Scorciatoie e raccontini

2020-05-26T11:41:32+02:00Letteratura|

Saba, Umberto: Scorciatoie e raccontini, Milano, Mondadori, 1946, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 165, (3). Schedina editoriale conservata. Al colophon la seguente dicitura: Edizione provvisoria. Le enormi difficoltà tecniche e di approvvigionamento di materie prime ci costringono a rinunciare per il momento a quella cura e perfezione tipografiche tradizionali della nostra casa. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Narrazioni brevi e brevissime, riflessioni, aforismi. Scorciando lo schema delle Operette morali, Saba ha puntato sulla rapidità e sui modi ellittici da un lato, su un'incisiva e piana discorsività dall'altro. Così facendo ha inventato un nuovo [...]

26 05, 2020

Sanminiatelli, Bino: Il mondo dei Mustafà

2020-05-26T11:46:13+02:00Letteratura|

Sanminiatelli, Bino: Il mondo dei Mustafà, Firenze, Vallecchi, 1929, 20 x 14. Brossura editoriale; pp. 265, (3). Esemplare allo stato di nuovo. Raccolta di racconti. Edizione originale. (...) Quella fiera popolare alle porte della città capita per lo più in un giorno di sole. Ma il sole è insudiciato dal vento che rammulina, con la polvere, cappelli, palloncini, fogliacci, scialli, gonnelle e tutti i cenci sporchi alle finestre. Sole traditore di marzo. Suoni screanzati fanno da sfondo al carnevale dei poveri. Sotto alle tende delle baracche che si spalancano a succhiare e a vomitare umanità, sta a sorridere la miseria [...]

26 05, 2020

Saba, Umberto: Preludio e fughe

2020-05-26T11:38:19+02:00Letteratura|

Saba, Umberto: Preludio e fughe, Firenze, Solaria, 1928, 20,5 x 15,5 cm. Brossura editoriale; pp. 98, (6). Uno dei 700 esemplari della prima tiratura numerata, come indicato al colophon. Bellissimo esemplare, freschissimo, in eccellente stato di conservazione. Edizione originale. Composti negli anni 1928-29, Preludio e fughe si presentano come un'opera che pur articolandosi in vari componimenti - un preludio, dodici fughe a due voci (tranne la sesta a tre) e due congedi - è dominata da una solida unità tematica. Chiarisce lo stesso autore: «Le Fughe sono voci che si parlano fra di loro, si inseguono per dirsi cose ora [...]

26 05, 2020

Porta, Antonio: Aprire

2020-05-26T11:33:12+02:00Letteratura|

Porta, Antonio: Aprire, Milano, Scheiwiller, 1964, 12 x 12 cm. Brossura editoriale; pp.39, (1). Serie “Il quadrato”. 500 copie numerate. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. (...) Non mi sono mai innamorato di una forma, ho sempre cercato di provocarne molte (...) a me interessava, e interessa, solo la pars construens, la ricerca di una forma radicata in ciò che io ero e sono e posso diventare nella e per mezzo della poesia, nel fare poesia, trasformandomi per intero nell’opera, l’unica che conta ... Antonio Porta Dietro la porta nulla, dietro la tenda, / l’impronta impressa sulla parete, sotto, [...]

Torna in cima