Andrea

Home/Andrea

Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 714 post nel blog.
17 06, 2019

Levi, Carlo: Cristo si è fermato a Eboli

2019-06-17T15:43:10+01:00Letteratura|

Levi, Carlo: Cristo si è fermato a Eboli, Torino, Einaudi, 1945, 22 x 16 cm. Brossura editoriale con sovraccoperta illustrata da un opera di Carlo Levi; pp. 243, (5). Stampato nella collana “Saggi” su carta povera in condizioni precarie a causa della guerra, il libro presenta alcune imperfezioni: una scoloritura al dorso del volume; un piccolo segno a biro nella parte bassa della copertina anteriore; una mancanza di 3 x 2 cm circa alla parte alta destra della sovraccoperta, che ha minime lacune anche ai piedi del dorso. Raro, specialmente completo della fragile sovraccoperta. Edizione originale. In Cristo si è [...]

17 06, 2019

Pavolini, Corrado: Poesie

2019-06-17T15:38:48+01:00Letteratura|

Pavolini, Corrado: Poesie, Catania, Studio Editoriale Moderno, 1924, 27 x 19 cm. Brossura editoriale; pp. 39, (1). Dedica autografa firmata “L’autore” e datata 1924 di Pavolini allo scrittore e drammaturgo Leo Ferrero: A Leo Ferrero con affetto di compagno ... Qualche piccola mancanza ai lati esterni della copertina del volume, più grande rispetto al corpo dello stesso. Al frontespizio menzione di “Seconda edizione accresciuta”. La prima edizione del libro in formato editoriale molto ridotto e con un esiguo numero di poesie apparve nel 1923 per l’Accademia dell Enciclopedia Editrice e segnò l’esordio poetico di Pavolini. Nel 1922 lo scrittore fonda [...]

17 06, 2019

Pomodoro, Giò – Sanesi, Roberto: Poesie e Litografie

2019-06-17T15:34:57+01:00Arte|

Pomodoro, Giò - Sanesi, Roberto: Poesie e Litografie, Milano, Edizioni del Triangolo, 1957, 24,5 x 26,5 cm. Custodia in tela editoriale nera con sovraccoperta nella cui parte anteriore vi è una litografia di Pomodoro; all’interno 24 pagine sciolte suddivise in 6 quaderni con 5 poesie di Roberto Sanesi e 4 litografie originali di Giò Pomodoro. Tiratura di 60 esemplari numerati e firmati al colophon da Roberto Sanesi e Giò Pomodoro. Rara edizione originale. Giò Pomodoro, all'anagrafe Giorgio Pomodoro scultore, orafo, incisore e scenografo italiano, viene considerato uno fra i più importanti scultori astratti del panorama internazionale del XX secolo. Era [...]

17 06, 2019

Ragusa, Enrico: Insulto alla poesia. Euritmiche

2019-06-17T15:26:27+01:00Avanguardie, Letteratura|

Ragusa, Enrico: Insulto alla poesia. Euritmiche, Palermo, Priulla editore, sd (1929), 20 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 98, (6) con una tavola in bianco e nero fuori testo, stampate su pregevole carta di grammatura consistente. Indicazione di primo migliaio al frontespizio, dove c’è anche un timbro a tampone di Lobianco Tommaso di Palermo. Una piccola etichetta in carta alla parte alta del dorso. Copertina stampata su robusto cartoncino con titoli in nero. Ottimo esemplare in barbe. Edizione originale. Il volume, che già nel titolo riassume il senso della invettiva marinettiana, raccoglie le poesie satiriche di Ragusa che saranno ristampate [...]

17 06, 2019

Stecchetti, Lorenzo: lettera autografa firmata

2019-06-17T15:20:37+01:00Letteratura|

Stecchetti, Lorenzo: cartolina postale autografa firmata indirizzata al direttore della Scena Illustrata: 27 gennaio 1899. Annulli postali. (...) Il mio parere sulla Scena Illustrata? Ma se ci collaboro così volentieri, è segno che non posso che dirne bene per ogni verso ed augurarle lunga vita e buona fortuna. Mi creda ...

17 06, 2019

Maeterlinck, Maurice: lettera autografa firmata

2019-06-17T15:15:50+01:00Letteratura|

Maeterlinck, Maurice: cartolina postale autografa firmata indirizzata a Pilade Pollazzi direttore della Scena Illustrata: settembre 1930. Francobollo ed annullo postale. (...) Que votre belle Revue eccitainte de ... heureux, (...) prosperè jusqu’à la fin du siècle! ...

17 06, 2019

De Cespedes, Alba: lettera autografa firmata

2019-06-17T15:12:38+01:00Letteratura|

De Cespedes, Alba: cartolina autografa firmata illustrata, indirizzata a Cristina d’Ajello: Parigi, 18 gennaio 1978. Annullo postale (...) Mia cara amica, grazie dei suoi auguri di Pasqua che ho trovato a ... arrivando dopo quasi cinque mesi di soggiorno a Cuba. Ho passato lì il Natale e ai primi dell’anno sono tornata qui, per rimettermi a lavorare e finire il mio libro. Certo, dopo il lavoro gaio, il clima di ottimismo e allegria che c’era all’Avana, il cambiamento è un pò duro. Le auguro un anno sereno, almeno per la vita privata. Tutto è sempre più difficile. Un abbraccio.