Andrea

Home/Andrea

Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 844 post nel blog.
8 02, 2021

Vedova, Emilio: Vedova

2021-02-08T11:01:59+01:00Arte|

Vedova, Emilio: Vedova, Wien, Albertina, 1989, 21 x 15 cm. Dépliant di 4 pagine relativo alla mostra di grafiche di Emilio Vedova svoltasi presso il museo Albertina di Vienna, inaugurata il 29 ottobre 1989. In quell’occasione fu esposto un nuovo ciclo di grafiche, Ciclo IV, realizzate da Vedova nel 1986. All’interno del catalogo, a doppia pagina, grande dedica autografa firmata di Emilio Vedova. Edizione originale.

7 01, 2021

Caruso, Bruno: tre disegni originali

2021-01-07T10:54:36+01:00Arte|

Caruso, Bruno: Dibujos para una coleccion (siglo XVI al XX), Madrid, Concha Barros fine art, sd, 23 x 23 cm. Brossura editoriale; pp. 46 illustrate con la riproduzione di disegni di varie epoche in vendita presso la galleria Concha Barros. Sulle ultime 2 carte bianche e sul retro di copertina vi sono 3 disegni originali di Bruno Caruso a piena pagina (21 x 21 cm. circa) inerenti un progetto editoriale probabilmente mai realizzato su Caravaggio. Caruso abbozza tre disegni per altrettante litografie che avrebbero dovuto illustrare una cartella dal titolo: Atti dei processi penali di Michelangelo Merisi detto Il Caravaggio. [...]

7 01, 2021

D’Annunzio, Gabriele: Ode alla nazione serba

2021-01-07T10:41:03+01:00Letteratura|

D’Annunzio, Gabriele: Ode alla nazione serba, Venezia, a spese dell’autore, 1915, 20 x 14, 5 cm. Brossura editoriale editorialmente non legata al corpo del libro: il libro infatti è cucito con punto metallico centrale, mentre la brossura non ha segni di cucitura; pp. 38, (2) stampate su pregiata carta forte. Al retro della prima carta bianca il motto Ne relentescat. Frontespizio stampato in caratteri rossi entro cornice. Secondo frontespizio con cornice nera riccamente decorata al cui interno in caratteri rossi vi è la scritta: Ode. Hinc spes. Capilettera rossi. Testo inserito entro cornice rossa. All’ultima pagina, prima delle note: E [...]

7 01, 2021

Gallian, Marcello: Tempo di pace

2021-01-07T10:18:25+01:00Letteratura|

Gallian, Marcello: Tempo di pace. Romanzo. Prefazione di Giuseppe Ungaretti, Roma, Edizioni di “Circoli”, 1934, 20,5 x 14 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 190. A cura di Adriano Grande. Dedica autografa firmata e datata (1934) di Marcello Gallian allo psicoanalista, esoterista, parapsicologo, giornalista, uno dei fondatori della psicoanalisi italiana, Emilio Servadio. Due taglietti alla parte alta della copertina senza mancanze. Edizione originale. Sibilla Aleramo ha scritto: Lei è il solo scrittore italiano che qualche volta invidio ed Enrico Falqui nell’antologia Scrittori nuovi (1930) lo definì il più ribelle ed emancipato degli scrittori contemporanei. Massimo Bontempelli lo definì: il più [...]

7 01, 2021

Gentile, Giovanni: fotografia con dedica

2021-01-07T10:11:02+01:00Storia|

Gentile, Giovanni: fotografia originale nella quale è ritratto il filosofo Giovanni Gentile a mezzo busto: 13 x 17,5 cm. Gelatina ai sali d’argento; nel margine basso a sinistra la firma del celebre fotografo Elio Luxardo. La fotografia è applicata su robusto cartoncino (20 x 27,5 cm.) sul quale vi è la dedica autografa firmata di Giovanni Gentile indirizzata allo scrittore Giovan Battista Angioletti. Al retro del cartone timbro a tampone blu “fot. Luxardo’. In ottimo stato di conservazione. Non comune. (...) Ma in questa pace lo spirito che ha raggiunto la coscienza della propria natura non ha più nulla da [...]

7 01, 2021

Lucini, Gian Pietro: Storia della evoluzione della Idea

2021-01-07T10:01:28+01:00Letteratura|

Lucini, Gian Pietro: Storia della evoluzione della Idea. Gian Pietro da Core, Milano, Galli, 1895, 19,5 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 261, (3). Una leggera e piccola macchia al dorso; rari ed evanescenti puntini di ruggine al margine della copertina. Intonso. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Ammesso che esista realmente, nella storia della cultura italiana, una sorta di tradizione del minore di un minore, voglio dire, coscientemente perseguito, e ostinatamente sbandierato come un vessillo di combattimento , certo Gian Pietro Lucini ne è uno degli esponenti più tipici. Non solo, ovviamente, per il suo destino postumo [...]

7 01, 2021

Manganelli, Giorgio: Hilarotragoedia

2021-01-07T09:57:29+01:00Letteratura|

Manganelli, Giorgio: Hilarotragoedia, Milano, Feltrinelli, 1964, 19 x 12 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 176, (4). Copia appartenuta al critico letterario e giornalista Enzo Golino: piccola firma autografa di Golino datata 1964 alla prima carta bianca; 7 sottolineature a penna di Golino alle prime due pagine. Opera prima. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Il libretto che qui si presenta è, propriamente, un trattatello, un manualetto teorico-pratico; e, come tale, ben si sarebbe schierato a fianco di un Dizionarietto del vinattiere di Borgogna, e di un Manuale del floricultore: testi, insomma, nati da lunga e affettuosa frequentazione [...]

7 01, 2021

Manganelli, Giorgio: Due lettere

2021-01-07T09:51:43+01:00Letteratura|

Manganelli, Giorgio: Due lettere, Milano, Adelphi, 1990, 22,5 x 14,5 cm. Brossura editoriale; pp. 18, (6) stampate su pregevole carta uso mano dalla stamperia Valdonega di Verona. 400 esemplari numerati. Edizione originale. L’8 Marzo 1973 morì improvvisamente l’ingegner Renzo Manganelli, fratello maggiore di Giorgio. Uomo intelligente, pieno di interessi, di vivace e brillante ingegno, lasciò un ricordo di tenerezza e d’amore. Giorgio, a lui molto legato, cercò di lenire il dolore della cognata e di esserle vicino il più possibile, come testimoniano queste due lettere. Oggi Adelphi le pubblica, in ricordo di Giorgio, per gli amici. Ebe Flamini

7 01, 2021

Raimondi, Giuseppe: Notizie dall’Emilia

2021-01-07T09:42:17+01:00Letteratura|

Raimondi, Giuseppe: Notizie dall’Emilia, Torino, Einaudi, 1954, 19,5 x 13 cm. Mezza tela editoriale con piatti in cartone illustrato da un’opera di Giorgio Morandi; pp. 307, (5). Qualche lievissimo segno d’uso. Bell’esemplare. Opera che ha vinto il premio Viareggio nel 1954. Edizione originale. Ecco l’autunno; la luce è fatta più matura. Come un frutto prossimo a cadere, e che si fa tenero, anche se essa si macchia e si tinge, come le foglie gialle… L’estrema luce del giorno aumenta il cupo e carnale rosso delle case, delle torri, delle infinite tegole di Bologna. Le mura e il cotto, immersi in [...]

7 01, 2021

Saba, Umberto: Parole

2021-01-07T09:38:18+01:00Letteratura|

Saba, Umberto: Parole, Lanciano, Carabba, 1934, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 122, (6). Firma autografa di Saba, presente in tutti gli esemplari. Intonso. Esemplare allo stato di nuovo. Edizione originale. La raccolta Parole riunisce poesie scritte fra il 1932 e il 1934; fu messa in circolazione all’inizio del 1935. Prima del definitivo Parole, Saba aveva pensato ad altri due diversi titoli: Ultime cose e Distacco, quest’ultimo ripreso dall’omonima poesia inserita nella raccolta, composta quando Saba pensava di lasciare Trieste per trasferirsi in un’altra città. Il titolo alla fine adottato e la stessa impostazione del libro, sembrano, [...]

Torna in cima