Andrea

Home/Andrea

Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 845 post nel blog.
24 08, 2020

Erba, Luciano: Linea K

2020-08-24T15:23:25+02:00Letteratura|

Erba, Luciano: Linea K, Modena, Guanda, 1951, 18 x 13 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 45, (3). Etichetta con numero di catalogazione della biblioteca di Rodi Ajmone Marsan alla prima carta. Dedica autografa firmata e datata (1951) di Luciano Erba a Franco Rodi Aymone Marsan, poeta e letterato, amico di Cesare Pavese. Leggera scoloritura al dorso per esposizione alla luce; rade e lievi macchioline in copertina. Carta leggermente brunita. Buon esemplare di libro piuttosto fragile. Opera prima. Edizione originale stampata in un ridotto numero di esemplari (al colphon vi è la dicitura per la numerazione della copia senza altra [...]

24 08, 2020

Buzzi, Paolo: L’elisse e la Spirale

2020-08-24T15:15:13+02:00Avanguardie, Letteratura|

Buzzi, Paolo: L’elisse e la Spirale. Film + Parole in libertà, Milano, Edizioni Futuriste di “Poesia”, 1915, 18,5 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. (18) + 345 + (7) con ritratto fotografico di Buzzi all'antiporta su carta patinata. Copertine uniformemente e leggermente brunite. Per il resto esemplare mai sfogliato in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Romanzo parolibero, uno dei libri fondanti delle parole in libertà. Paolo Buzzi è stato il più vecchio collega di Marinetti: i due si conobbero a Milano, nei primi anni del Novecento, e rapidamente Buzzi divenne colonna portante della rivista «Poesia», collaboratore e redattore fisso della [...]

24 08, 2020

Baldini, Antonio: Michelaccio

2020-08-24T15:03:31+02:00Letteratura|

Baldini, Antonio: Michelaccio, Roma, La Ronda Editrice, 1924, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 121, (5). Con alcuni piccoli disegni intercalati nel testo. Una discreta e piccola firma di possesso alla prima carta bianca dell’etnologo Giuseppe Cipparrone autore tra l’altro del volume Il Cristo nero e altre leggende corse. Edizione originale. Michelaccio costituisce il racconto di un'esistenza, oscillante tra il fiabesco e il reale, volta a sperimentare le più disparate esperienze restando tuttavia fondamentalmente immutata. Secondo il critico Giacinto Spagnoletti, Michelaccio è il frutto di una fantasia effervescente e bonaria come quella di Baldini e di un carattere da [...]

24 08, 2020

Aleramo, Sibilla: Aiutatemi a dire

2020-08-24T14:59:32+02:00Letteratura|

Aleramo, Sibilla: Aiutatemi a dire, Roma, Edizioni di Cultura Sociale, 1951, 18 x 12 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 76, (4). Con prefazione di Concetto Marchesi e due disegni di Renato Guttuso. Dedica autografa firmata e datata (1952) di Sibilla Aleramo a: G. B. Angioletti con l’antica amicizia e con molti buoni auguri per l’anno nuovo ... Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Una risata. / Forse un giorno / la sentirò prorompermi dalla gola: / giorno di gran sole, / risata sopra il mondo, / e poi / due braccia / che mi sollevino ansante / [...]

6 07, 2020

Savarese, Nino: Malagigi

2020-07-06T16:11:05+02:00Letteratura|

Savarese, Nino: Malagigi, Roma, Edizioni del Lunario Siciliano, 1929, 19,5 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 163, (9). Esemplare a fogli chiusi in perfetto stato di conservazione. Edizione originale. Non c'è migliore occasione di questo libro dalla copertina verde con l'omo legato al fico e il titolo tra magico e paladinesco (si riferisce al libro "Il Malagigi") per mandare un saluto a Nino Savarese, possidente di paese, gentiluomo campagnuolo, fantastico e solitario, un po'come il bizzarro personaggio uscitogli dalla fantasia e per il resto scrittore che sa il fatto suo e può dare dei punti a chi lo voglia. (...) [...]

6 07, 2020

Ramat, Silvio: In parola

2020-07-06T16:06:02+02:00Letteratura|

Ramat, Silvio: In parola, Parma, Guanda, 1977, 22 x 14 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 109, (3). Dedica autografa firmata e datata (1978) di Silvio Ramat allo scrittore, traduttore e ispanista Francesco Tentori. Piccoli segni a biro blu nella pagine di indice ai fianco dei titoli delle poesie. Bell’esemplare. Edizione originale. Da un’iniziale aderenza ai modi della poesia ermetica fiorentina, a poco a poco la parola di Silvio Ramat tende, per sua stessa ammissione, a “fare entrare l’oggettività, laddove aveva dominato la soggettività”, privilegiando i temi generali di ogni poesia (il tempo inesorabile, il sogno, la solitudine, la memoria [...]

6 07, 2020

Pagliarani, Elio: Lezione di fisica e Fecaloro

2020-07-06T15:48:12+02:00Letteratura|

Pagliarani, Elio: Lezione di fisica e Fecaloro, Milano, Feltrinelli, 1968, 32 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 80. Schedina editoriale conservata. Il volume, stampato in un insolito formato, contiene la ristampa di Lezioni di fisica, già apparso nel 1964, e la sezione inedita di Fecaloro. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. (...) In Pagliarani perché lo spazio poetico si tenga, e si tengano con esso l’insieme degli spazi epici e drammatici che lo compongono, c’è bisogno di altri testimoni. La comunità che il poeta scorge non è più quella della tradizione, non è ancora quella dettata dalla speranza [...]

6 07, 2020

Pagliarani, Elio: Cronache e altre poesie.

2020-07-06T15:43:58+02:00Letteratura|

Pagliarani, Elio: Cronache e altre poesie. Con tre disegni di Giuseppe Migneco, Milano, Schwarz, 1954, 22 x 16,5 cm. Brossura editoriale; pp. 37, (3) con la riproduzione di 3 disegni di Giuseppe Migneco. 500 esemplari numerati. Copia intonsa e ben conservata. Opera prima. Edizione originale. Quando andò a Milano, sui diciott’anni, Pagliarani scrisse o disse, con linguaggio più o meno rilkiano, che andava a cercare le “parole d’oro”: le trovò di ferro, e poi si accorse che erano proprio quelle, di ferro o acciaio, che andava cercando: e le riversò nella raccolta Cronache e altre poesie.

6 07, 2020

Milo-Guggino, Francesco: lettera autografa firmata

2020-07-06T15:40:06+02:00Storia|

Milo-Guggino, Francesco: rara lettera autografa firmata indirizzata a Rosolino Pilo di ben 8 intere e densissime pagine (22 x 17,5 cm.): in data 17 agosto 1858 il marchese scrive un vero e proprio piccolo trattato rivoluzionario. Eccezionale il testo di questa lettera scritta da un nobil uomo pronto a sacrificare tutto per l’unità e la Repubblica. Il 20 settembre 1859 Mazzini inviava a Vittorio Emanuele un appello invitandolo ad assumere la guida del movimento unitario e a promuovere un accordo tra tutte le forze politiche nazionali. Era la penultima tessera di un mosaico politico che si stava componendo e che un [...]

30 06, 2020

Luzi, Mario: Quaderno gotico

2020-06-30T15:33:00+02:00Letteratura|

Luzi, Mario: Quaderno gotico, Firenze, Vallecchi, 1947, 22,5 x 16,5 cm. Brossura editoriale; pp. 34, (2). Schedina editoriale conservata. 500 esemplari numerati con firma autografa di Mario Luzi. Una leggera ombreggiatura nella parte alta della copertina. Discreto ex libris a tampone blu all’occhietto e al frontespizio del pittore e ceramista Mario Ortolani. Esemplare ben conservato. Edizione originale. Il tema delle liriche in esse raccolte è la ricerca di una ragione di vita, perseguita nel dialogo con la figura femminile (un po' sull'esempio del secondo Montale, quello delle Occasioni e della Bufera). Luzi canta il rapporto d'amore come presenza e come [...]

Torna in cima