Arte

26 08, 2015

Turcato, Giulio: lettera autografa

2015-08-26T16:20:04+02:00Arte|

Turcato, Giulio: lettera autografa firmata di mezza pagina (22 x 14 cm.) indirizzata al gallerista Sudafricano Pieraccini. Conservata la busta autografa viaggiata. Senza data, ma 4. 2. 1972. Una professione di fede. (...) Io nel Sud Africa non espongo, ti prego che anche se hai dei miei quadri da altri di non esporli. Mi pare che la cosa è evidente e i perché. Ti saluto cordialmente ...

3 09, 2012

Turcato, Giulio: Lettera autografa firmata

2019-03-26T16:17:54+01:00Arte|

Turcato, Giulio: Lettera dattiloscritta firmata del 28 gennaio 1974, indirizzata al gallerista finlandese Lind (28 x 18 cm.). Turcato afferma di essere contento di partecipare ad una mostra con alcune sue opere in Finlandia; e pertanto accetta l’invito del gallerista. Si dice anche possibilista circa la realizzazione di un’edizione completa della sua opera grafica, la cui spesa potrebbe essere di circa 3 milioni di lire. Ci vorrebbero tre mesi di lavoro. (...) Le condizioni verranno regolate come di consueto con versamenti, anche all’estero, di un terzo all’ordine, un terzo al bon a tirér e il saldo alla firma ...

20 01, 2015

Vedova, Emilio: fotografia con dedica

2015-01-20T11:22:59+01:00Arte|

Vedova, Emilio: Depliant fotografico in bianco e nero (18 x 22 cm.) al cui recto è ritratto il pittore Emilio Vedova in primo piano, mentre lavora al “Percorso-plurimo-luce” all’interno dell’Abbazia di San Gregorio a Venezia. La fotografia, opera di Gianni Berengo Gardin, presentata all’Expo di Montéal nel 1967, raffigura oltre al pittore la complessa impalcatura e l’insieme di luci che costituiscono parte dell’installazione sopra descritta. Al retro della fotografia le indicazioni stampate e la dedica autografa firmata di 4 righe di Emilio Vedova.

24 07, 2012

Villa, Giovanni Battista: Lettera autografa

2015-07-08T10:59:04+02:00Arte|

Villa, Giovanni Battista: Lettera autografa firmata di una pagina (21 x 13,5 cm.), datata Torino, 21 gennaio 1863. Villa scrive all’amico pittore Tamar Luxoro, presso l’Accademia di Belle Arti di Genova. Il testo della lettera è arricchito da una illustrazione, che come in un rebus, completa il contenuto della stessa. Inconsueta e divertente. Giovanni Battista Villa fu uno scultore genovese, nato nel 1832 e morto nel 1899. Scolpì soprattutto monumenti funerari e tombe monumentali. Fu anche un rinomato antiquario, collezionista di disegni.

4 03, 2014

Warren, Whitney: Dedica autografa su fotografia New York Central Building

2014-03-04T10:49:46+01:00Arte|

Warren, Whitney: Lunga dedica autografa firmata e datata ai piedi di una grande fotografia originale nella quale è raffigurato il progetto del New York Central Building, costruito nel 1929 in stile Beaux-Arts, su progetto di Warren & Wetmore, gli architetti di Grand Central Terminal. La fotografia (34 x 18,5 cm.) è applicata su cartoncino (40,5 x 20 cm.) con le indicazioni a tampone del fotografo Palmer Shannon; la dedica autografa è sul cartoncino ai piedi della fotografia: New York febbraio 1928. La dedica è in lingua francese. Warren studiò infatti architettura a Parigi prima di ritornare a New York nel [...]