Letteratura

Home/Autografi/Letteratura
7 08, 2018

Zanzotto, Andrea: lettera autografa firmata

2018-07-29T17:39:06+02:00Letteratura|

Zanzotto, Andrea: interessante lettera autografa firmata di una pagina (10,5 x 14,5) scritta su biglietto postale: 11 febbraio 1986. Zanzotto scrive al poeta Francesco Perminian. (...) Posso accettare questo incontro con i ragazzi del liceo, però sotto il titolo di “Tentativi di esperienza poetica”. Non posso esporre delle teorie, ma solo delle osservazioni. Del resto si va facendo ormai sempre più chiara l’improprietà, per non dire l’assurdità, del modo di essere della poesia rispetto al movimento del nostro tempo. Ci si sente fuori. Bisogna cambiare. E tacere (almeno per ora) (...) mi sento molto debole, non mi sono affatto ripreso, [...]

14 01, 2013

Zuccoli, Luciano: Manoscritto autografo firmato

2019-03-27T16:29:19+01:00Letteratura|

Zuccoli, Luciano: Manoscritto autografo firmato dal titolo: Scene della vita ironica. I segugi. 4 pagine numerate (33,5 x 23,5 cm.) con diverse correzioni, ripensamenti, aggiunte. Si tratta del breve racconto intitolato I seguci inserito nella raccolta La vita ironica, pubblicata dai Fratelle Treves nel 1915. (...) La signorina traversa la strada bruscamente, mi viene incontro, mi ferma, mi dice: - Vuole avere la bontà di accompagnarmi fino a casa? Io la conosco da circa tre anni; è bruna, alta, molto piacevole; e non essendo ricca, qualche volta deve uscire sola a far compere, mentre la madre attende ai figlioli più [...]

14 01, 2013

Zuccoli, Luciano: Manoscritto autografo firmato

2013-01-14T17:36:57+01:00Letteratura|

Zuccoli, Luciano: Manoscritto autografo firmato dal titolo: La donna che sbadiglia ossia l’elogio della pettegola. 7 pagine numerate (32,5 x 23 cm.) con diverse correzioni autografe, ripensamenti ed aggiunte. Il racconto fa parte di una raccolta di novelle dal titolo La Compagnia della Leggera. Novelle, pubblicata dai Fratelli Treves nel 1907. (...) Avviene qualche volta che voi torniate a casa verso sera e troviate la vostra donna, - moglie o amante, poco importa - di assai cattivo umore. Voi avete lavorato molto e siete stanco; la vostra professione vi obbliga ad una serie quotidiana di discorsi con persone importanti; poi [...]