Letteratura

Home/Autografi/Letteratura
11 09, 2014

Balilla Pratella, Francesco: Cartolina autografa firmata

2014-09-11T08:49:23+01:00Letteratura, Musica|

Balilla Pratella, Francesco: Cartolina postale autografa firmata indirizzata ad Ulisse Tanganelli: Lugo, 23 luglio 1930. (...) Quale delizia poter vivere realmente questa vita piacevole, fantastica pittoresca, che la genialità del Comm. Cav della Legione d’ Onore Pilade Pollazzi ha saputo felicemente illustrare per noi nella sua inimitabile scena!

8 08, 2018

Barilli, Anton Giulio: lettera autografa firmata

2018-07-29T18:56:04+01:00Letteratura|

Barilli, Anton Giulio: lungo e galante pensiero autografo firmato scritto su di una cartoncino: 11,5 x 9 cm. Tracce di colla al retro. ... Ah, donne gentili, siete voi il tormento e la consolazione. Con voi si può vedere la luna in pien meriggio, ma senza voi c’è buio a tutte le ore del giorno. La vostra presenza, a buon conto, reca la grazia nella conversazione degli uomini, o almeno l’obbligo di evitare certe locuzioni improprie, con cui l’uomo dimostra ed afferma la sua indipendenza nel consorzio incivile. Dove voi siete, egli si studia di parer più garbato; e qualche [...]

11 09, 2014

Bartolini, Luigi: Cartolina autografa firmata

2014-09-11T08:52:00+01:00Letteratura|

Bartolini, Luigi: Cartolina illustrata raffigurante l’opera di Bartolini dal titolo La Sgardi alla fontana. Al retro la dicitura: Luigi Bartolini: “La Sgardi alla fontana” acquaforte originale. Bartolini scrive allo scrittore Valerio Volpini: 2 pagine datate 26. 7. 1962. Francobolli e annullo postale. (...) Qualunque sia l’esito del Premio Puccini, io pubblicherò ad ... di coloro che conservano buona memoria di Puccini scrittore una quarantina di lettere che egli in varie epoche mi venne scrivendo. Pubblicherò anche un saggio che egli scrisse in lode del mio libro “Passeggiata con la ragazza”. Saluti da ...

17 05, 2018

Bemporad, Giovanna: manoscritto autografo firmato

2018-05-17T11:35:27+01:00Letteratura|

Bemporad, Giovanna: Nota al divano orientale - occidentale di W. Goethe. Manoscritto autografo firmato di 7 pagine (31 x 21 cm.). Diverse correzioni e riscritture. Recensione al Canzoniere di Goethe apparsa in “Il Setaccio”, anno III, numero 3, gennaio 1943, pp. 11 - 12. (...) Goethe cerca di elevarsi alla visione di Dio per intuizione diretta della Natura, per la contemplazione della vita universale, per la rassegnazione riverente alla volontà divina. Si accosta così alla conoscenza della morale suprema che comprende e governa l’universale delle Monadi inferiori. Dio inconoscibile che la nostra ragione non può abbracciare, Dio d’amore, tuttavia, cui [...]

21 05, 2013

Benedetti, Arrigo: Lettera autografa firmata

2013-05-21T15:57:53+01:00Letteratura|

Benedetti, Arrigo: Interessante lettera autografa firmata di 2 pagine (28,5 x 22,5 cm.) indirizzata nel 1935 al fondatore e direttore della rivista Cronache, Gino Visentini. Una piccola lezione di giornalismo. (...) Se vuoi potrai fare una buona rivista; ma io, anche se tu mi manderai al diavolo, insisto su di un punto: che non voglia assomigliare né al Selvaggio, né all’Italiano. (...) I linoleum, quando ti capita di farne di buoni, perché non li dai a Maccari? Sul Selvaggio vanno bene, su Cronache, ahimé, fanno sorridere. (...) Io sveglierei Galvano, per esempio; poi vi son altre persone adatte, per esempio [...]

10 04, 2019

Bompiani, Valentino: lettera dattiloscritta firmata

2019-04-10T17:39:33+01:00Letteratura|

Bompiani, Valentino: lettera dattiloscritta firmata di una pagina su carta intestata (24 x 17 cm), indirizzata a Giuseppe D’Agata, autore di una delle satire di costume più pungenti dei nostri anni: Il medico della mutua: 31 marzo 1971. L’editore risponde a D’Agata asserendo che sarà contento di pubblicare il suo nuovo libro Prima il corpo, romanzo sperimentale ad incastro che narra due storie intrecciate e fra loro complementari: l'una, datata 1469, con protagonista un curioso e fiducioso Leonardo da Vinci; l'altra, datata 1969, con protagonista un pittore di forme anatomiche, ideologicamente frustrato e nevrotico, come ogni regolare personaggio di romanzo [...]

4 06, 2016

Bontempelli, Massimo: lettera dattiloscritta firmata

2016-06-04T13:03:07+01:00Letteratura|

Bontempelli, Massimo: lettera dattiloscritta firmata di una pagina con diverse correzioni autografe (28 x 22 cm.), indirizzata ad un caro Colombo; a proposito delle correzioni alle bozze di stampa di uno scritto della moglie di Bontempelli, Paola Masino. Venezia 30 aprile 1947. Autografo non comune. Fori di archiviazione lontani dal testo. (...) Paola Masini è a Roma, ricevo io le bozze, e com’ero con lei d’accordo le apro per farne una lettura io e poi mandargliele. Ma temo ci sia stato un errore nel fare il pacco. Esso contiene - le primissime bozze in colonna - e le seconde bozze [...]

11 09, 2014

Brieux, Eugène: Cartolina autografa firmata

2014-09-11T08:56:36+01:00Letteratura|

Brieux, Eugène: Cartolina postale autografa firmata indirizzata alla Scena Illustrata: 1930. Francobollo ed annullo. (...) Hereux de m’associer à l’hommage rendu à l’illustre fondateur de la Scena Illustrata, où selon votre belle expression, la France et l’Italie ... des occasions de fraternites. Brieux de l’academie française.

27 04, 2016

Butor, Michel: lettera autografa firmata

2016-04-27T18:08:30+01:00Letteratura|

Butor, Michel: lettera autografa firmata di una pagina (27 x 21 cm.) della moglie di Michel Butor indirizzata ad Irma Antonetto presso l’Associazione Culturale Italiana di Torino, nella quale vengono presi accordi per la conferenza dello scrittore francese in Italia: 18 novembre 1966. Assieme alla lettera è conservato un manoscritto autografo firmato di Butor di 2 pagine (21 x 14,5 cm.) su carta intestata del Palace Hotel di Torino, nel quale ci sono le linea guida della conferenza di Butor dal titolo: La critique et l’invention. Fori di archivio ledono una lettera. (...) Introduction: il ne s’agit pas le dispute [...]

3 06, 2016

Cacciatore, Edoardo: Dell’ascoltar favole

2016-06-03T10:05:36+01:00Letteratura|

Cacciatore, Edoardo: Dell’ascoltar favole. Manoscritto autografo firmato di 10 pagine (21 x 15,5 cm), senza data ma risalente agli anni 50. (...) Sempre mi è piaciuto ascoltar favole; perché allora, come per un incanto, al ricercarsi primo e lento di segreti accordi, ad uno ad uno vedo quietarsi i discorsi della mia mente, e liberarsi un silenzio memore di voli. Non altrimenti, all’imbrunir fantastico e solenne nelle ville, alle guerre innocenti dei ragazzi vengon meno e gesta e gridi... E per questo che, lontano ormai dalle fabulae nutricularum, all’uno o all’altro ancora, mi vien naturalmente di chiedere, talvolta, notizia della [...]