Autografi

Home/Autografi
17 05, 2018

Mascagni, Pietro: fotografia con dedica autografa

2018-05-17T11:46:34+02:00Musica|

Mascagni, Pietro: fotografia originale: 23 x 16 cm. Gelatina ai sali d’argento in stampa vintage; sulla fotografia nella parte alta la dedica autografa firmata e datata di Mascagni a Bianca Cervelli: Roma, gennaio 1921. La fotografia è applicata su cartoncino (27,5 x 18,5 cm.). Qualche segno del tempo, ma ben conservata. Nel gennaio del 1921 Mascagni si trovava a Roma dove venne eseguita per la prima volta il 2 maggio, al Teatro Costanzi, la sua opera Il piccolo Marat. Il dramma lirico venne poi ripreso molte volte in Italia ed in Sud America, almeno per 450 recite documentate, con la [...]

10 08, 2018

Massenet, Jules: citazione musicale firmata

2018-09-05T17:20:31+02:00Musica|

Massenet, Jules: citazione musicale autografa firmata (24,5 x 17,5 cm. il foglio) tratta dall’opera Ariane. 4 battute musicali su pentagramma manoscritto in tempo Lento: in basso la data Teatro Regio 19 dicembre 1907. Ariane è un'opera in cinque atti di Jules Massenet su un libretto francese di Catulle Mendes secondo la mitologia greca (il racconto di Arianna). Fu eseguito per la prima volta al Palais Garnier di Parigi il 31 ottobre 1906, con Lucienne Bréval nel ruolo del protagonista.

4 06, 2016

Massenet, Jules: lettera autografa firmata

2016-06-04T13:48:47+02:00Musica|

Massenet, Jules: lettera autografa firmata di 4 pagine datata solamente Paris 28 Février. Traccia di piegatura sulla prima pagina senza compromissioni al testo. (...) Je n’avais pu vous répondre à votre répondre si belle ... je n’avais pas votre adresse! Voici: j’ai agi selon ce qui était convenu et avant de partir. Depuis, n’ayait pas des nouvelles. J’ai écrit à M. Léon ... C’est alors que j’apprende par vous votre étounnement (...) Non, non plus! Je ne doutai pas qu’il était difficile d’obtenir de la place dans des programmes décidés avant le 1e concert de la saison; mais je n’ai [...]

6 11, 2012

Mazzini, Giuseppe: Fotografia originale vintage

2014-12-23T08:51:31+01:00Storia|

Mazzini, Giuseppe. Fotografia originale vintage di grande formato (14 x 10 cm.) nella quale è ritratto il patriota italiano seduto con le braccia conserte. La fotografia è apllicata su cartoncino con le indicazioni del pittore fotografo Giulio Rossi di Genova. Leggermente brunita. Giuseppe Mazzini fu il più importante teorico ed ideologo dei movimenti patriotici italiani ed europei. Oltre che un apostolo della rivoluzione politica e il fondatore del primo partito politico italiano, egli fu un pioniere delle campagne per le riforme sociali, uno dei primi avversari di Karl Marx e un efficace critico del comunismo. In Inghilterra si conquistò l’ammirazione [...]

12 03, 2014

Melani, Girolamo: Lettera autografa sulla moda parigina

2014-03-12T11:35:08+01:00Storia|

Melani, Girolamo: Lettera autografa firmata di 2 pagine (23 x 17 cm.) redatta a Parigi il 5 Giugno 1696. Melani si rivolge al cardinale Bentivoglio, per il quale esercitava le funzioni di segretario personale a Parigi. Melani, abate senese, erudito e poeta di cui si conoscono svariate opere, scrive un’interessante lettera nella quale parla di sarti, ricami e della moda parigina in generale. (...) Non ho tralasciato di servirla, nel procurare di avere quanti disegni di ricamo de più belli da habito per huomo. Tra gli altri ne pregai il Conte Bagliani inviato dell’Illustrissimo Signor Duca di Mantova, come quello [...]

2 10, 2012

Meyerbeer, Giacomo: Fotografia all’albumina vintage

2019-03-26T16:58:13+01:00Musica|

Meyerbeer, Giacomo: Fotografia all’albumina vintage applicata su cartoncino con l’intestazione Stabilimento Ricordi. Meyerbeer è ritratto a mezzo busto: indossa un cappotto e al collo ha annodato un ampio fiocco. La fronte alta è coperta da pochi capelli, mentre molto più folta è la capigliatura sopra le orecchie. Il volto allungato è marcato da un pronunciato naso. La fotografia, formato cabinet, è ben conservata.

2 10, 2012

Meyerbeer, Giacomo: Lettera autografa firmata

2015-07-08T10:53:27+02:00Musica|

Meyerbeer, Giacomo: Lettera autografa firmata, senza data, indirizzata probabilmente a Gioachino Rossini; una pagina (21 x 13, 5 cm.) su carta intestata: al margine alto destro della lettera, ci sono le iniziali del musicista all’interno di un elegante cartiglio impresso a secco. Meyerbeer si rivolge all’amico Rossini chiamandolo Caro Maestro. Gli comunica che si era riproposto di andare in mattinata all’Opéra per discutere insieme a lui di alcune questioni molto importanti. Ma un improvviso e violento mal di testa, sopraggiunto poche ore prima di uscire e che lo assilla ancora, gli ha impedito di realizzare il suo proposito. Mi prendo [...]

7 12, 2012

Michetti, Francesco Paolo: Lettera autografa firmata

2012-12-19T09:38:29+01:00Arte|

Michetti, Francesco Paolo: Lettera autografa firmata di 1 pagina (21 x 13,5 cm.) indirizzata all’editore Edoardo Sonzogno. (...) Avevo pensato a qualche cosa di simile alla dimenticanza non vedendomi arrivare la pietra litografica; aspetto con essa altresì qualche pastello ed un pacchetto d’inchiostro - litografici - l’indirizzo è semplicemente: Michetti, Francavilla a Mare (...) Francesco Paolo Michetti (Tocco da Casauria, 1851 – Francavilla al Mare, 1929) si diplomò presso l'Accademia di Belle Arti di Napoli, dove fu allievo del maestro Domenico Morelli, di cui inizialmente imitò il naturalismo e il realismo visionario. Nel 1872 e poi nel 1875 espose le [...]

25 10, 2017

Michetti, Francesco Paolo: lettera autografa firmata

2017-10-25T11:23:19+02:00Arte|

Michetti, Francesco Paolo: cartolina postale (9 x 14,5 cm.) autografa firmata del celebre pittore e fotografo abruzzese, amico di Gabriele D’Annunzio: 5 righe datate settembre 1921 spedite da Francavilla al mare. Francobolli con annullo. (...) Presto le spedirò il ritratto ...

14 12, 2018

Milhaud, Darius: citazione musicale autografa

2018-12-14T16:02:44+01:00Musica|

Milhaud, Darius: 4 battute musicali autografe firmate su pentagramma tratte dall’opera Sérènade: una pagina (22 x 14 cm.) scritta per metà datata Roma 27 gennaio 1924. Leggeri puntini di ruggine, ma ben conservata. Nel 1918 Milhaud entrò in contatto con Cocteau e Satie ed entrò a far parte del "Gruppo dei Sei". Nel 1923, durante un soggiorno negli Stati Uniti, scoprì il jazz. Nel 1940, per sfuggire ai nazisti essendo egli di fede ebraica, ritornò negli Stati Uniti, dove insegnò al Mills College di Oakland (ruolo che conserverà fino al 1971). Nel 1947 si stabilì nuovamente a Parigi dove insegnò [...]