Autografi

Home/Autografi
25 07, 2012

Tamburi, Orfeo: Lettera autografa firmata

2016-04-13T15:10:04+02:00Arte|

Tamburi, Orfeo: Lettera autografa firmata di 1 pagina, datata Roma 19 ottobre 1955. La lettera è indirizzata allo scrittore e giornalista Massimo Franciosa: (30 x 22 cm.) Tamburi comunica a Franciosa che sua moglie Simonetta Bardi è stata accettata alla Quadriennale: (...) Simonetta Bardi è stata ammessa alla Quadriennale con tutti e tre i disegni, bellissimi, e all’unanimità delle 2 Commissioni. Ciò mi ha fatto molto piacere ed ecco la ragione del mio scritto. Si è fatta eccezione per il Bianco e Nero; al contrario per la pittura nessuno ha avuto più di un’opera. La ringrazio per la bella pagina [...]

10 04, 2019

Tercer Taller Poetico

2019-04-10T17:24:10+02:00Letteratura, Letteratura|

AA. VV.: Tercer Taller Poetico, Mexico, Marzo 1937, 23,5 x 16 cm. Tela editoriale con tassello blu e titoli in oro ai piatti (qualche fioritura); pp. 50, (4). Rivista di poesia fondata nel 1936 da Rafael Solana, di cui uscirono quattro numeri: l’ultimo nel 1938. Stampata da Miguel Lira su pregevole carta uso mano, questo numero vede la collaborazione dei poeti Beltran Neftalì, la cui firma autografa è in fine alla sezione con le sue poesie; Galvez Ramòn, la cui firma autografa è in fine alle sezione con le sue poesie; Gonzalez Marinez Enrique, firma autografa in fine al Poema [...]

5 05, 2016

Testoni, Alfredo: lettera autografa firmata

2016-05-05T16:16:19+02:00Letteratura|

Testoni, Alfredo: divertente poesia autografa firmata di una pagina (19,5 x 12,5 cm.) in cui è narrata  la relazione tra l’inchiostro e la carta che si accinge a riceverlo: senza data. Il testo racconta della paginetta immacolata che si avvede dell’inchiostro e si turba; inizia così un dialogo tra la carta e l’inchiostro che finisce per convincerla a farsi “usare” dopo averla a lungo lusingata. La narrazione è accompagnata dalla sua rappresentazione, vale a dire che, all’esposizione in versi del contenuto corrisponde la sua visualizzazione: la carta si colora di sfumature diverse (acquerello bianco, grigio, verde, celeste, rosso) che rappresentano [...]

5 05, 2016

Thayaht (Ernesto Michaelles): Almanacco Italia Veloce

2019-04-02T14:41:21+02:00Arte, Arte|

Thayaht (Ernesto Michaelles): Almanacco Italia Veloce. Matita su carta: 20,5 x 16 cm. In alto a destra timbro a tampone nero Thayaht. In basso la scritta autografa datata: Scritte pubblicitarie per almanacco veloce italiano. Progetto originale per grafica pubblicitaria dell’Almanacco dell’Italia Veloce: 1931. Autentica su fotografia di Sandro Michahelles. Bozzetto realizzato quando Thayaht prende parte assieme a Munari, Diulgheroff, Prampolini, Balla, Pozzo, Dottori, alla realizzazione dell’Almanacco dell’Italia Veloce. L’iniziativa di Oscar Fusetti, futurista della prima ora, patrocinata dallo stesso Marinetti, è quella di produrre un almanacco che offra una summa dei primati artistici, creativi e industriali dell’Italia moderna. E’ Fusetti [...]

8 05, 2017

Thayaht: L’astronomo studia l’eclisse

2019-04-02T14:50:17+02:00Arte, Arte|

Michahelles, Ernesto (Thayaht): L’astronomo studia l’eclisse: matita su carta. Disegno originale su leggera carta d’album con titolo autografo di Thayaht e timbro a tampone nero in basso a destra: 15,5 x 19,5 cm. Sotto al titolo la dicitura Arcetri. Senza data ma anni Quaranta. Autentica su fotografia di Sandro Michahelles. In eccellente stato di conservazione.

8 05, 2017

Thayaht: lettera autografa firmata

2017-05-08T11:09:13+02:00Arte|

Michahelles, Ernesto (Thayaht): lettera autografa firmata di due pagine su un unico foglio (27,5 x 21,5 cm) indirizzata al fratello Ruggero. Su una pagina della lettera vi è incollata l’etichetta dello sciroppo Resyl; al retro c’è un bozzetto originale di mano di Thayaht di una osservazione astronomica fatta con un telescopio Zeiss dallo stesso Thayaht, il quale sin dagli anni Trenta aveva iniziato ad interessarsi di astronomia: 15 dicembre 1951. (...) Ecco le indicazioni per il Resyl che mi risulta assai efficace come cura e come preventivo. Non so nelle tue attuali condizioni se può giovarti, ma in ogni caso [...]

11 06, 2013

Titta Rosa, Giovanni: Lettera autografa firmata

2013-06-11T16:09:45+02:00Letteratura|

Titta Rosa, Giovanni: Simpatica cartolina illustrata della Fiera Letteraria (9,5 x 14,5 cm.) scritta nel marzo 1928 da Titta Rosa a Giuseppe Raimondi. Nel 1928 Raimondi aveva appena pubblicato presso l’editore L’Italiano il suo libro Domenico Giordani. Avventure di un uomo casalingo; Titta Rosa si rivolge a Raimondi indirizzando la cartolina al Signor Domenico Giordani presso il Signor Giuseppe Raimondi. (...) Caro Domenico, non è ancora finita. Aspetta, e vedrai che ti fo parente di Edmondo ...

16 06, 2017

Tommaso Salvini: fotografia firmata

2017-06-16T17:04:12+02:00Arte|

(Nunes-Vais, Mario) Salvini, Tommaso: grande e splendida fotografia originale nella quale è ritratto il celebre attore Tommaso Salvini. Gelatina ai sali d’argento in stampa vintage: 23 x 16,5 cm. La fotografia è applicata su cartoncino con timbro a secco del fotografo Mario Nunes Vais. Ai piedi della fotografia, sul cartoncino, dedica autografa firmata di Tommaso Salvini ad Eugenio Grassi: 21. 3. 1915. In perfetto stato di conservazione.

14 06, 2017

Toscanini, Arturo: fotografia firmata

2017-06-14T15:35:38+02:00Musica|

Toscanini, Arturo: fotografia originale vintage in formato cartolina in cui è ritratto il famoso musicista (13,5 x 8,5 cm); al retro la firma autografa per esteso a matita di Toscanini e la data 15. 5. 1930; vari annulli postali per convalida. Alla fotografia è allegato un biglietto invito (10,5 x 13 cm) per un ricevimento in onore di Toscanini, al cui al retro vi sono le firme autografe a matita del compositore Ildebrando Pizzetti e del violinista Brinislaw Huberman.

26 08, 2015

Turcato, Giulio: lettera autografa

2015-08-26T16:20:04+02:00Arte|

Turcato, Giulio: lettera autografa firmata di mezza pagina (22 x 14 cm.) indirizzata al gallerista Sudafricano Pieraccini. Conservata la busta autografa viaggiata. Senza data, ma 4. 2. 1972. Una professione di fede. (...) Io nel Sud Africa non espongo, ti prego che anche se hai dei miei quadri da altri di non esporli. Mi pare che la cosa è evidente e i perché. Ti saluto cordialmente ...