Autografi

Home/Autografi
11 06, 2013

Varèse, Edgar: Lettera autografa firmata

2013-06-11T16:19:03+02:00Musica|

Varèse, Edgar: Rara lettera autografa firmata di una pagina (16,5 x 12,5 cm.) su carta verdognola. Varèse scrive il 6 Giugno 1930 da Parigi a Madame Hélène Kahn - Casella, prima moglie del musicista Alfredo Casella, pianista e compositrice. Varese chiede ad Hélène di poterla incontrare venerdì 13 Giugno alle 9 e mezza di sera per mostrarle la composizione per grande orchestra Arcana; le chiede anche di avvertire il signor Freccia affinché si unisca  a loro. Arcana è uno dei brani più rappresentativi di Varèse: la partitura fu eseguita alla Philadelphia’s Academy of Music per la prima volta nel 1926 [...]

15 06, 2020

Vedova, Emilio: carteggio

2020-06-15T15:06:06+02:00Arte|

Vedova, Emilio: interessane carteggio composto da 10 lettere di Emilio Vedova e 3 lettere della moglie Annabianca Vedova indirizzate fra l’aprile 1961 e l’ottobre 1963 all’artista Nani Tedeschi. Gli argomenti trattati sono prevalentemente di carattere professionale. a) Vedova, Emilio: lettera dattiloscritta firmata di una pagina (29,5 x 23 cm.) datata Venezia 10 aprile 1961. (...) Ho ricevuto la sua lettera in un momento di lavoro così intenso che mi è veramente difficile fermare il pensiero su qualsiasi cosa al di fuori di esso (...) Sarà un avvenimento straordinario, con la musica eccezionale di Nono, un teatro del tutto nuovo, di [...]

15 06, 2020

Vedova, Emilio: dattiloscritto firmato

2020-06-15T15:11:43+02:00Arte|

Vedova, Emilio: dattiloscritto firmato di 2 pagine datato 22 luglio 1962. Ai lati del testo numerose indicazioni per la stampa e qualche correzione al testo. L’articolo, indirizzato a Vigorelli, fu pubblicato sulla rivista “Europa Letteraria”. Lo scritto di Vedova si inserisce nel dibattito apertosi nella cultura italiana a seguito di quanto avvenne alla Biennale di Venezia del 1962, quando la selezione degli artisti presenti nel padiglione russo pose in essere il problema del rapporto tra politica ed arte. Ben conservato. Nel 1962, Larisa Salmina, il commissario del padiglione, esplicitava così i criteri con cui erano stati selezionati gli artisti che [...]

20 01, 2015

Vedova, Emilio: fotografia con dedica

2015-01-20T11:22:59+01:00Arte|

Vedova, Emilio: Depliant fotografico in bianco e nero (18 x 22 cm.) al cui recto è ritratto il pittore Emilio Vedova in primo piano, mentre lavora al “Percorso-plurimo-luce” all’interno dell’Abbazia di San Gregorio a Venezia. La fotografia, opera di Gianni Berengo Gardin, presentata all’Expo di Montéal nel 1967, raffigura oltre al pittore la complessa impalcatura e l’insieme di luci che costituiscono parte dell’installazione sopra descritta. Al retro della fotografia le indicazioni stampate e la dedica autografa firmata di 4 righe di Emilio Vedova.

15 06, 2020

Vedova, Emilio: lettere dattiloscritte firmate

2020-06-15T15:19:35+02:00Arte|

Vedova, Emilio: interessante insieme di 4 lettere dattiloscritte firmate e un telegramma, indirizzati al gallerista sudafricano Pieraccini fra il dicembre del 1970 e il dicembre 1971. a) 26 dicembre 1970: due pagine (21 x 15 cm.) con una grande firma autografa del pittore in calce. Vedova risponde a Pieraccini che gli chiede alcune informazioni bibliografiche relative al suo lavoro: (...) Potrei suggerirle più di un libro sul mio lavoro (...) 1) Catalogo Marlborough Gallery, Roma V. Gregoriana 5, Roma, personale “plurimi” di Vedova, 1963; 2) “La pintura di Vedova”, Edizioni Papeles de son Armandas, Mallorca Baleares, Espana -José Villalonga 87, [...]

23 04, 2019

Verdi, Giuseppe: ERNANI

2019-04-23T18:33:44+02:00Musica|

Verdi, Giuseppe: ERNANI. Dramma lirico in quattro parti. Versi di Francesco Maria Piave musica del maestro Giuseppe Verdi da rappresentarsi nel Gran Teatro La Fenice nel carnovale e quadragesima 1843 - 44, Venezia, Tipografia Giuseppe Molinari, sd (1844), 20 x 12 cm. Pregevole legatura coeva in velluto rosso con decorazioni a secco ai piatti: cornice geometrica con fiori ai quattro lati; pp. 32, (2). Piccola incisione al frontespizio; timbro circolare coevo: “Società del Gran Teatro La Fenice” con aquila al centro, al frontespizio. Rara edizione originale in ottimo stato di conservazione. Ernani è un'opera in quattro atti di Giuseppe Verdi [...]

24 09, 2012

Verdi, Giuseppe: Fotografia originale vintage

2012-12-20T08:54:56+01:00Musica|

Verdi, Giuseppe: Rara fotografia originale vintage, formato cabinet (8,6 x 5,3 cm.) applicata su cartoncino con le indicazioni del fotografo parigino Disderi (10,5 x 6,2 cm.). Verdi vi è ritratto seduto con le gambe accavallate e un braccio appoggiato alla scrivania, sulla quale sono posati alcuni volumi. La fotografia risale circa al 1859: il musicista è infatti molto giovane. Rare le fotografie che ritraggono Verdi in giovane età. Perfettamente conservata.

7 06, 2017

Verlaine, Paul: lettera autografa

2017-06-07T17:25:53+02:00Letteratura|

Verlaine, Paul: ricevuta manoscritta con firma autografa di Verlaine (11,5 x 13,5 cm ) datata 23 ottobre 1894. Il poeta attesta di aver ricevuto dall’editore Léon Vanier la somma di cinque franchi, come anticipo per la sua celebre raccolta di poesie Invectives: (...) Recu de Vanier la somme de Cinq Francs pour la pièce suivante: “Prologue” du volume Invectives (...). Invectives, raccolta in cui Verlaine riunisce una serie di componimenti dal tono sferzante, ironico e canzonatorio, verrà pubblicato a Parigi da Vanier nel 1896, due anni dopo l’emissione del biglietto, lo stesso anno della morte del poeta. Piuttosto interessante la [...]

3 09, 2012

Viani, Lorenzo: Lettera autografa firmata

2018-12-19T10:09:08+01:00Letteratura|

Viani, Lorenzo: Rara lettera autografa firmata e datata di una pagina (31 x 21 cm) indirizzta allo scrittore e critico letterario Ercole Rivalta il 10 giugno del 1928. (...) Il tardivo ringraziamento per il vostro vigoroso articolo sul mio libro intenzionale: R. alla P. non diminuisce la mia gratitudine. Come hirat - del Calvario ... - lo leggo e lo rileggo nel silenzio del mio studio tra l’Alpe e il Mare. La gratitudine e l’ammirazione aumentano col tempo...

24 07, 2012

Villa, Giovanni Battista: Lettera autografa

2015-07-08T10:59:04+02:00Arte|

Villa, Giovanni Battista: Lettera autografa firmata di una pagina (21 x 13,5 cm.), datata Torino, 21 gennaio 1863. Villa scrive all’amico pittore Tamar Luxoro, presso l’Accademia di Belle Arti di Genova. Il testo della lettera è arricchito da una illustrazione, che come in un rebus, completa il contenuto della stessa. Inconsueta e divertente. Giovanni Battista Villa fu uno scultore genovese, nato nel 1832 e morto nel 1899. Scolpì soprattutto monumenti funerari e tombe monumentali. Fu anche un rinomato antiquario, collezionista di disegni.

Torna in cima