News

Home/News

Le ultime notizie e novità dello Studio Bibliografico

5 06, 2019

De Pisis, Filippo: lettera autografa firmata

2019-06-05T11:44:49+02:00Arte, Letteratura, News|

De Pisis, Filippo: lettera autografa firmata di due pagine (20,5 x 13,5 cm) indirizzata al direttore della rivista Humanitas: Piero Delfino Pesce: 25. 1. 1917. Rari gli autografi di De Pisis di questa data. (...) Non so con che parole ringraziarla della sua gentile lettera, scusi se non le ò risposto subito; aspettavo di avere pronto questo articolo da inviarle. Se Ella non pubblica quello sul Leopardi, e una corrispondenza da Ferrara per la Rubrica delle notizie dalle varie città, mi rimandi i manoscritti, gliene sarò grato. Ella mi dice che io sono stato avaro di scritti e di articoli: [...]

14 06, 2017

France, Anatole: Lettera autografa firmata

2017-06-14T15:13:53+02:00Letteratura, News|

France, Anatole: Lettera autografa firmata (27,5 x 21 cm) a cui è allegata una fotografia vintage (gelatina ai sali d’argento, 9 x 13,5 cm) in cui lo scrittore è ritratto a bordo di un auto insieme ad alcuni amici durante una vacanza in Germania. La  lettera, senza data ma probabilmente risalente al 1913, è indirizzata all’amico Hugo Faber: (...) Ho scritto queste parole in un luogo affascinante, a Baden Baden, dove la natura e la civilizzazione riuniscono le loro dolcezze, durante un soggiorno in cui ho dimenticato tutti i mali della vita (...)

27 04, 2016

Gallian, Marcello: Comando di tappa

2016-04-27T18:16:44+02:00News|

Gallian, Marcello: Comando di tappa, Roma, Cabala, 1934, 22,5 x 13 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 296. Dedica autografa firmata e datata di Gallian a Paola Masino, moglie di Massimo Bontempelli. Edizione originale. Marcello Gallian, scrittore, giornalista e drammaturgo italiano, fu legato all'avanguardia artistica romana: collaborò col Teatro degli Indipendenti di Anton Giulio Bragaglia, con la rivista "900" di Massimo Bontempelli e numerose altre testate. Godette di buon successo sotto il regime fascista, apprezzato, con alcune riserve sul suo stile frammentario, anche da Giuseppe Ungaretti, Enrico Falqui, Emilio Cecchi. Fu un fervente sostenitore del movimento fascista ai suoi esordi, [...]

9 12, 2015

Massenet, Jules: citazione musicale autografa

2015-12-09T17:21:22+01:00News|

 Massenet, Jules: citazione musicale autografa firmata e datata (13 x 17,5 cm.). 3 battute su pentagramma in tempo Lento tratte dall’opera Ariane: in basso la data Teatro Regio 19 dicembre 1907. Ariane è un’opera lirica in cinque atti di Jules Massenet su libretto di Catulle Mendès ispirata alla mitologia greca (la storia di Arianna). E 'stata eseguita la prima volta al Palais Garnier di Parigi, il 31 ottobre 1906, con Lucienne Bréval nel ruolo di Arianna. Musicista assai fertile, Massenet ebbe il dono di un raffinato talento per la melodia drammatica, esprimendo un lirismo puro, senza alcuna concessione alla retorica [...]

9 12, 2015

Nin, Anais: lettera autografa firmata

2015-12-09T17:27:08+01:00News|

Nin, Anais: lettera autografa firmata di una pagina (10,5 x 15,5 cm.) indirizzata a Hilda Lindley, publicity director della scrittrice, presso Harcourt, Brace. Nei suoi Diari Anais Nin parla diffusamente dell’amica Hilda, definendola una donna intelligente ed elegante, con la quale tuttavia si è sempre trovata in disaccordo su come spendere i soldi per la pubblicità. Senza data, ma 1968. Indirizzo autografo al retro e francobolli con annullo postale. (...) Dear Hilda. First I must give you my new address. 4255 W. 5 Los Angeles 90005. San Francisco delayed by Gipsy Rose Lee (...) I will be June 13 any [...]

9 03, 2020

Piovene, Guido: Lo scrittore tra la tirannia e la libertà

2020-03-09T11:27:40+01:00News|

Piovene, Guido: Lo scrittore tra la tirannia e la libertà, Roma, Associazione Italiana per la Libertà della Cultura, 1952, 18,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 28. Edizione originale in ottimo stato di conservazione. (...) Gli scrittori italiani hanno qualche esperienza della condizione dell’artista in un regime di dittatura. Essi per esempio sanno che, dinnanzi alla tirannia, l’intelligenza è debole, di una debolezza estrema. Via via che una tirannia si prolunga, essa diviene ai nostri occhi una realtà e una necessità della natura. L’intelligenza ha paura del vuoto: essa si sente astratta, inutile; teme di essere fuori delle leggi naturali, [...]

7 05, 2018

Soavi, Giorgio: Il sogno di un verme

2018-05-07T16:27:49+02:00News|

Soavi, Giorgio: Il sogno di un verme, Milano, Tipografia Scotti, 1963, 19 x12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 13, (3). Esemplare n°11 di 99 esemplari numerati per il capodanno del 1963. All’ interno dedica autografa firmata e datata (1963) con gli auguri di Natale a Bianca Garufi, scrittrice e psicanalista amica di Cesare Pavese con cui scrisse il romanzo Fuoco grande. Minima mancanza al piede del dorso. Edizione originale.

9 10, 2017

Volponi, Paolo: Foglia mortale

2017-10-09T17:48:43+02:00Letteratura, News|

Volponi, Paolo: Foglia mortale, Ancona, Bucciarelli, 1974, 23,5 x 19,5 cm. Brossura editoriale; pp. 64, (8). Con la riproduzione di un’acquaforte di Luigi Bartolini. 150 esemplari numerati di cui 100 con un’incisione originale postuma di Bartolini e 50 con la riproduzione della medesima incisione. Edizione originale di questa raccolta poetica. Foglia mortale dà forma ad un’infaticabile interrogazione di Volponi sulle ragioni del fare poesia, sulle finalità attribuite alla scrittura.