Prezzo: euro 150
Autore: Carrega, Ugo
Titolo: Serigrafia
Editore: Pollenza
Data: 1975

Carrega, Ugo: Momenti della mente “mentre”, Pollenza – Macerata, La Nuova Foglio, 1975. Serigrafia originale a colori stampata su robusto cartoncino bianco: 70 x 50 cm. In basso a destra la firma autografa di Ugo Carrega e la data. Tiratura 100 esemplari. Ben conservata. Edizione originale.

(…) Io, mi trovo, in questo momento, a lavorare a un’arte molto diffcile. Sia per me stesso, per i problemi che non riesco, che forse non so risolvere; sia per ragioni obiettive. Queste sono banali ma disturbanti: pare che tutti sappiano che cosa è la poesia visuale. Infatti, non si tratterebbe d’altro che di un pastiche di parole e altri segni o immagini. (…) Il poeta visuale ha un’arte difficile per le mani perché esso deve avere in sé la scienza profonda del poeta e del pittore riunite in un’unica mente, in un solo processo mentale. (…) Le domande che si deve porre il lettore sono elementari: perché c’è il tale segno, perché c’è quell’altro, cosa ci fanno insieme. Un poeta visuale non userà mai il colore per motivi sensoriali (estetici): e se in tal senso li userà, sarà nei motivi primari: il rosso per calore; blu per il freddo ecc. Per cui la parola “freddo” scritta in rosso creerà una complicazione semantica e non un campo percettivo: perché la parola significa freddo mentre il colore significa caldo. Questo esempio è estremamente riduttivo ma è il “tono”, la chiave di lettura per orientarsi nella processualità della nuova scrittura (…) (Ugo Carrega).

Richiedi Informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Il tuo messaggio