11 04, 2023

Maurensig, Paolo: La variante di Lüneburg

2023-04-11T15:32:36+02:00Letteratura|

Maurensig, Paolo: La variante di Lüneburg, Milano, Adelphi, 1993, 22 x 14 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 158, (10). Dedica autografa firmata e datata (1993) di Maurensig a Corrado Augias. Edizione originale. Un colpo di pistola chiude la vita di un ricco imprenditore tedesco. È un incidente? Un suicidio? Un omicidio? L’esecuzione di una sentenza? E per quale colpa? La risposta vera è un’altra: è una mossa di scacchi. Dietro quel gesto si spalanca un inferno che ha la forma di una scacchiera. Risalendo indietro, mossa per mossa, troveremo due maestri del gioco, opposti in tutto, e animati da [...]

16 05, 2018

Merini, Alda: Tu sei Pietro

2023-07-07T17:07:13+02:00Letteratura|

Merini, Alda: Tu sei Pietro, Milano, All’Insegna del Pesce d’Oro, 1962, 18 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 50, (2). 500 esemplari numerati. Edizione originale. Tu sei Pietro è la quarta raccolta di Alda Merini, dopo La presenza di Orfeo, Nozze romane e Paura di Dio. E’ di particolare importanza, perché è l’ultima pubblicazione, prima del silenzio di quasi vent’anni che calerà sulla produzione lirica della poetessa. La silloge è divisa in tre parti: la prima consta di soli quattro componimenti, dedicati alla figura di Pietro; la seconda comprende una ventina di poesie e la terza, una decina.

3 11, 2022

Milosz, Czeslaw: Nobel lecture

2024-04-05T11:34:11+02:00Letteratura|

Milosz, Czeslaw: Nobel lecture, New York, Ferrar Straus Giroux, 1981, 18 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 55, (3). Dedica autografa firmata e datata (1982) di Czeslaw Milosz. Edizione originale. Czeslaw Milosz è una delle massime personalità artistiche europee del XX secolo, premio nobel per la letteratura. Di formazione giurista, già durante gli studi a Vilnius esordì come poeta e fu tra i fondatori del gruppo letterario Zagary. Trasferitosi a Varsavia nel ’37 dove lavorò per la radio polacca, durante la guerra si impegnò nella vita culturale clandestina e fu testimone degli orrori bellici. Nel dopoguerra, con l’instaurazione del potere [...]

23 02, 2022

Montale, Eugenio: Eugenio Montale detto da Anna Proclamer

2022-02-23T10:33:44+01:00Letteratura|

Montale, Eugenio: Eugenio Montale detto da Anna Proclamer. A cura di Giorgio Bassani, sl, Cetra, sd (1956), 19 x 18,5 cm. Custodia in cartoncino illustrato con al retro un interessante testo su Eugenio Montale di Giorgio Bassani. All’interno il disco con l’incisione di alcune poesie lette dall’attrice e doppiatrice Anna Proclamer. Disco con qualche lieve traccia d’uso. Edizione originale. Euro 90 Collana letteraria documento realizzata da Nanni De Stefani per l’edizioni discografiche Cetra, fu affidata alle lungimiranti cure di Giorgio Bassani. Le poesie lette da Anna Proclamer sono: Falsetto, Non chiederci la parola, Meriggiare pallido e assorto, Ciò che di [...]

22 02, 2013

Montale, Eugenio: Fotografia originale in stampa vintage

2014-12-23T09:00:22+01:00Letteratura|

Montale, Eugenio: Fotografia originale in stampa vintage (12 x 18 cm.) nella quale è ritratto il poeta Eugenio Montale ad un pranzo di gala: San Pellegrino, 19 Luglio 1954. Nella fotografia sono anche immortalati Ungaretti, Buzzati ed altri non riconosciuti. Singolare l'angolatura della fotografia nella quale Montale è collocato in posizione isolata ripetto agli altri commensali. Al retro della fotografia il timbro a tampone Foto - Ottica Marchiori San Pellegrino. L'argomento della mia poesia (...) è la condizione umana in sé considerata: non questo o quello avvenimento storico. Ciò non significa estraniarsi da quanto avviene nel mondo; significa solo coscienza, [...]

23 01, 2017

Montale, Eugenio: Le occasioni

2022-08-03T11:56:16+02:00Letteratura|

Montale, Eugenio: Le occasioni, Torino, Einaudi, 1939, 21,5 x 15,5 cm. Brossura editoriale; pp. 108. Copertina con una incisione di Francesco Menzio. Stampato in 1000 copie. Uno dei più importanti libri di poesia italiana della prima metà del Novecento. Bell’esemplare. Edizione originale. La storia editoriale delle Occasioni ha inizio con una lettera a Giulio Einaudi del 13 gennaio 1939, nella quale Montale, nel declinare l’invito dell’editore a scrivere un libro sulla poesia del nostro secolo, sulle tendenze effettive, sane o deleterie, dei poeti più rappresentativi, risponde con una controproposta: Pubblicherebbe entro il ‘39 la raccolta delle mie poesie posteriori a [...]

15 11, 2012

Montale, Eugenio: Ossi di seppia

2015-05-22T08:41:07+02:00Letteratura|

Montale, Eugenio: Ossi di seppia, Torino, Einaudi, 1942, 21,5x15,5. Brossura editoriale; pp. 152. Quinta edizione degli “Ossi di seppia”, la prima per “Einaudi”, con varianti rispetto alle precedenti stampe. Per uniformare anche esteriormente questa edizione degli “Ossi di seppia” a quella delle “Occasioni” che è un libro pieno di dediche taciute, ho tolto dagli “Ossi” tutte le dediche, e anche la prefazione di Gargiulo ... Una poesia - Vasca - cammin facendo si è scorciata di molto; tutte le altre varianti sono di minor interesse e non tentano affatto di “aggiornare” i miei versi di gioventù ...

6 09, 2023

Moravia, Alberto: Io e lui

2023-09-06T09:55:59+02:00Letteratura|

Moravia, Alberto: Io e lui, Milano, Bompiani, 1971, 21 x 12,5 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 391, (7). Dedica autografa firmata e datata (1971) di Alberto Moravia allo scrittore e giornalista Enzo Golino. Edizione originale. Il problema che ho affrontato in Io e Lui, disse Moravia in un’intervista, è terribilmente serio, anche se la veste è comica. È la sessualità, da una parte, personificata in ‘lui’, cioè nella virilità fisiologica e dall’altra parte, la spinta contraria alla sessualità verso una meta artistica, intellettuale, sociale e civile. Federico, “Rico”, è appunto un intellettuale velleitario, uno sceneggiatore che vuole diventare regista. [...]

26 05, 2021

Moravia, Alberto: Lettere dal Sahara

2023-07-19T11:41:36+02:00Letteratura|

Moravia, Alberto: Lettere dal Sahara, Milano, Bompiani, 1981, 21,5 x 12,5 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 204, (6). Dedica autografa firmata e datata (1982) di Alberto Moravia all’attore e regista teatrale Arnoldo Foà. Poco comuni le dediche di Moravia. Bell’esemplare. Edizione originale. L'Africa Nera di Alberto Moravia: inviato speciale del “Corriere della Sera” tra il 1975 e il 1981, l'eccezionale cronista annota impressioni, riferisce usi e costumi, descrive luoghi e paesaggi incontrati in un viaggio che è insieme motivo di riscoperta letteraria, valutazione estetica e riflessione socio-antropologica. Così la risalita in battello del fiume Zaire diventa riscontro delle pagine [...]

Torna in cima