Letteratura

Home/Novecento/Letteratura
15 11, 2012

Falqui, Enrico: Elogio del piccolo formato

2019-03-26T17:07:37+01:00Letteratura|

Falqui, Enrico: Elogio del piccolo formato. Con un’appendice di Raffaele Carrieri, Milano, All’Insegna del pesce d’oro, 1953, 12x9,5. Brossura editoriale; pp. 52, (4). Una fotografia di Scheiwiller Giovanni all’interno. Edizione fuori commercio di 600 esemplari numerati. Edizione originale.

16 02, 2018

Festa Campanile, Pasquale: La ragazza di Trieste

2018-02-16T09:58:21+01:00Letteratura|

Festa Campanile, Pasquale: La ragazza di Trieste, Milano, Bompiani, 1982, 21,5 x 12,5 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 201, (9). Dedica autografa firmata di Pasquale Festa Campanile a Giovanni Gigliozzi, scrittore, giornalista e regista radiofonico italiano. Edizione originale. Dal romanzo è tratto l’omonimo film diretto dallo stesso Pasquale Festa Campanile, con la bellissima Ornella Muti nel ruolo di Nicole.

23 04, 2019

Folgore, Luciano: Città veloce

2019-04-23T18:11:30+01:00Avanguardie, Letteratura|

Folgore, Luciano: Città veloce. Lirismo sintetico 1915-1918, Roma, La Voce Soc. An. Editrice, 1919, 25x18, Brossura editoriale; pp.73, (1). Edizione di 550 copie numerate. Copia appartenuta a Pietro Pancrazi, la cui firma autografa si trova all’occhietto del volume. Un forellino di spillo al margine della copertina anteriore; qualche traccia di polvere ma esemplare ben conservato. Rara edizione originale. A Primavera del fresco / sotto il verde lucernario del cielo / Monta un color d'erba ovunque. / Hanno versato un succo di foglie nuove / entro la conca del mondo. / Tepidità che s'apre nelle cellule a gemma. / si pensa [...]

23 04, 2019

Folgore, Luciano: Il canto dei motori

2019-04-23T18:08:31+01:00Avanguardie, Letteratura|

Folgore, Luciano: Il canto dei motori, Milano, edizioni Futuriste di “Poesia”, 1912, 19,5 x 16 cm. Brossura editoriale; pp. 200, (8). Menzione fittizia di 8° migliaio in copertina: tiratura di 2000 esemplari. Raccolta di poesie, è la prima opera esplicitamente futurista dell'autore. Leggere fioriture in copertina anteriore, più marcate fra il dorso e l’attaccatura della copertina. Interno perfetto. Edizione originale.

28 09, 2017

Frassineti, Augusto: Pantagrueliana

2017-09-28T16:13:00+01:00Letteratura|

Frassineti, Augusto: Pantagrueliana. Prognosticazione certa, veritiera e infallibile per l’anno perpetuo, Roma, Carte Segrete, 1980, 20,5 x 14,5 cm. Brossura editoriale; pp. 48, (6), con illustrazioni nel testo. Prefazione di Mario Lunetta. Disegni di Maria Luisa Ricciuti. Divertente dedica autografa in rima firmata e datata di Frassineti: A Ebe, Rodolfo e Cesira / che l’un nell’altro si mira e sopsira ... Edizione originale.

23 04, 2019

Gadda, Carlo Emilio: Le meraviglie d’Italia

2019-04-23T18:14:29+01:00Letteratura|

Gadda, Carlo Emilio: Le meraviglie d’Italia, Firenze, Parenti, 1939, 21 x 15,5 cm. Brossura editoriale; pp. 254, (6) con un ritratto di Carlo Emilio Gadda disegnato dallo scultore Francesco Messina. 355 copie numerate più 50 (nostro) riservate al servizio stampa. Copertine e dorso scuriti per esposizione alla luce, ma integre con le unghiature intatte. Interno fresco e ben conservato. Edizione originale, non comune. Nelle Meraviglie in primo piano sono la Milano degli anni Trenta (con le attività produttive e commerciali dai mercati ai macelli alla Borsa alla Fiera Campionaria, e i luoghi cari alla memoria dell’autore), ma anche i ricordi [...]

10 04, 2018

Gassman, Vittorio: Tre tempi di poesia

2018-04-10T10:24:04+01:00Letteratura|

Gassman, Vittorio: Tre tempi di poesia, Roma, Il Saggitario, 1941, 19 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 88. Primo libro scritto da Vittorio Gassman che ancora si firma con la doppia N finale nel cognome, scritto e pubblicato all’età di 18 anni. Edizione originale. Io ho letto molto avidamente a partire dai quattordici anni. Il promo incontro abbastanza grande è stato London e poi sono saltato a Dostojevskij che forse è lo scrittore che conosco meglio, perché secondo me è il vero genio dell’evo moderno. Con Dostojevskij si comincia a vedere dentro il proprio ombelico, il che è lo stigma [...]