Prezzo: disponibile a richiesta
Autore: Goffredo, Parise
Titolo: Amore e fervore
Editore: Garzanti
Data: 1959

Parise, Goffredo: Amore e fervore, Milano, Garzanti, 1959, 20,5 x 13,5 cm. Tela editoriale con sovracoperta (piccola mancanza alla parte alta del dorso e marginalmente in quella bassa); pp. 198, (4). Dedica autografa firmata di Parise ai fondatori del Premio Strega, Goffredo e Maria Bellonci. Tracce d’uso alla carta di dedica, ma bell’esemplare. Rare le dediche autografe di Parise. Edizione originale.

Nel 1959 uscì Amore e fervore (il titolo originale, Atti impuri, venne cambiato dall’editore). Un baraccone di personaggi assolutamente grotteschi: ecco ciò che resta impresso nella mente a fine lettura; grande è l’abilità di Parise nel tratteggiare questi bizzarri esseri umani: da una parte le zie del protagonista, zitelle devote ed avvizzite, dall’altra lo zio, un estroso inventore provvisto di un vistoso codino e svolazzanti vestaglie (nonché inconcludente cospiratore); per non parlare, naturalmente, del protagonista stesso, Marcello, trentenne tondetto, prete mancato. La critica di Parise (all’indottrinamento cattolico, all’opportunismo borghese) si coglie tutta e diverte molto (al di là, naturalmente, di una certa malinconica amarezza di fondo).

Richiedi Informazioni