Prezzo: euro 40
Autore: Pea, Enrico
Titolo: Moscardino
Editore: Milano
Data: 1956

Pea, Enrico: Moscardino translated by Ezra Pound, Milano, All’insegna del Pesce d’Oro, 1956, 18,5 x 12,5 cm. Brossura editoriale con alette e acetato; pp. 81, (5). Stampato a Verona dalle stamperie Valdonega in 1.000 esemplari. Copia in eccellente stato di conservazione. Edizione originale della traduzione di Pound.

La traduzione del romanzo di Pea ad opera del grande poeta Ezra Pound mette in rilievo da un lato i caratteri del romanzo, la sua indiscutibile “unicità” nella creazione di un linguaggio che va ben oltre il colore dialettale, ponendosi come “lingua” letteraria a tutti gli effetti; dall’altro la forte spinta poundiana all’esercizio del tradurre come veicolo primario di trasmissione fra culture, insieme alla ricerca sulla pregnanza del lessico, ossia la forza della parola, che Pea fa oggetto del più coraggioso sperimentalismo. Moscardino è il soprannome del piccolo protagonista e narra – tra autobiografia lirica, slanci mitico-fantastici e uno straordinario senso della narrazione – la storia della sua famiglia e del rapporto con il leggendario nonno che aveva conosciuto la segregazione del manicomio. In questo carattere sospeso tra racconto, mitologia e autobiografia sta la grandezza e l’unicità dell’esperienza letteraria di Enrico Pea, uno dei più significativi scrittori italiani del Novecento.

Richiedi Informazioni

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Telefono

    Il tuo messaggio