Prezzo: euro 95
Autore: Pontiggia, Giuseppe
Titolo: La morte in banca
Editore: Mondadori
Data: 1979

Pontiggia, Giuseppe: La morte in banca. Un romanzo breve e undici racconti. Introduzione di Mario Barenghi, Milano, Mondadori, 1979, 21 x 13,5 cm. Cartone telato editoriale con sovracoperta (marginali difetti); pp. 164, (6). Dedica autografa firmata e datata (1979) di Pontiggia allo scrittrice e giornalista Rossana Ombres: A Rossana, scrittrice che amo, con affetto… . Seconda edizione aumentata di 7 racconti rispetto alla prima del 1959.

Protagonista di questo romanzo breve – che segnò l’esordio di Pontiggia nel segno di una grande maturità stilistica – è un giovane poco più che adolescente, costretto dalla situazione economica a entrare in un universo che gli è alieno – il mondo spersonalizzato e frustrante dell’impiego in banca. Inizialmente egli spera di poter conciliare il lavoro quotidiano con le sue aspirazioni segrete ma, quando il progetto si rivela irrealizzabile, sprofonda nel grigiore della sua condizione, facendo di essa il proprio unico, esclusivo orizzonte. Al lungo racconto che dà il titolo al volume seguono 7 storie: immagini realistiche e grottesche dei nostri vizi quotidiani, realizzate con ironia e distacco sostenuti da una grande tensione drammatica.

Richiedi Informazioni