Prezzo: euro 90
Autore: Sereni, Vittorio
Titolo: Poesie
Editore: Vallecchi
Data: 1942

Sereni, Vittorio: Poesie, Firenze, Vallecchi, 1942, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 78, (2). Lieve e marginale brunitura a causa della qualità della carta, ma bell’esemplare. Edizione originale del secondo libri dato alle stampe da Sereni che ripropone le poesie edite in Frontiera, con qualche piccola variante, e 6 poesie inedite, di cui 3 apparse in rivista.

E’ meglio dire senz’altro che questa seconda raccolta è poco più di una ristampa con qualche aggiunta, senza varianti e senza sorprese. Chi ha letto Frontiera nell’edizione di “Corrente” la vedrà integralmente riprodotta in queste Poesie con quelle stesse cose più deboli a cui si vorrebbe rinunciare se lo permettesse una vena meno avara ma sopra tutto una tenece e forse monotona e troppo umana fedeltà al tempo e alle circostanze vissute. In ogni caso l’autore non ha voluto, con questa raccolta, riproporre o veder confermata la presenza del proprio nome; e nel titolo stesso – generico e antologico rispetto all’altro, diretto ma troppo preciso – si concentra una chiara consapevolezza di quanto questo libro sia idealmente distante da quello che in esso vagamente si raffigura. Ma l’autore sa anche che questo è il suo unico libro, l’unico che nella migliore fortuna e nel migliore dei casi continuerà a scrivere: era necessario assicurargli una veste più duratura che fosse anche – eventualmente – definitiva. Per questo, all’atto di andar lontano e di mettere in gioco la propria sorte di creatura, ancora una volta lo affida alla cordiale memoria degli amici. Vittorio Sereni da Poesie.

Richiedi Informazioni