4 03, 2020

Brunelleschi, Filippo: Tre Sonetti con un’acquaforte di ALDO GALLI

2020-03-04T16:47:27+01:00Arte|

(Galli, Aldo) Brunelleschi, Filippo: Tre Sonetti con un’acquaforte di ALDO GALLI, Milano, Edizioni di Vanni Scheiwiller, 1985, 35,5 x 26 cm. Brossura editoriale in cartoncino uso mano color écru; pp. 20. All’interno del libro, non rilegata, un’acquaforte originale di Aldo Galli montata in pass-partout con finestra apribile: timbro a secco in basso a sinistra. Cartella pubblicata in 50 esemplari contrassegnati con numeri arabi (nostro) più 8 fuori commercio con numeri romani, composta a mano e impressa in torchio stanhope a cura di Luigi Maestri. L’acquaforte, ultimo lavoro di Aldo Galli, del 1980, è stata tirata in torchio dall’artista che non [...]

21 12, 2020

Bruno, Antonio: Come amò e non fu riamato Giacomo Leopardi

2020-12-21T16:43:25+01:00Letteratura|

Bruno, Antonio: Come amò e non fu riamato Giacomo Leopardi. Studio letto all’università di Roma il 7 maggio 1912, Roma, Paolazzi & Valentini, 1913, 24,5 x 17 cm. Brossura editoriale; pp. 35, (5). Dedica autografa datata (1919) e firmata di Antonio Bruno. Opera prima, piuttosto rara. Edizione originale. Antonio Bruno nacque nel 1891 a Biancavilla, provincia di Catania, da una famiglia borghese. Uomo colto, raffinato, scrittore innovativo, poliglotta, esterofilo, eccentrico, visse la sua vita all’insegna della letteratura. Dai frammenti sparsi ricavati dai suoi fogli è possibile cogliere il vero significato della vita di colui che fu accostato a Giacomo Leopardi. [...]

13 08, 2012

Burri, Alberto: Alberto Burri

2019-03-26T16:10:31+01:00Arte|

Burri, Alberto: Alberto Burri, 1978 - 1979, Los Angeles, James Corcoran Gallery, 1979, 25 x 22 cm. Cartoncino editoriale con sovracoperta rossa raffigurante un “cellotex” del 1979; 7 pagine di testo in inglese firmato Robert Hauston; 6 belle riproduzioni fotografiche a piena pagina di opere di Burri (cretti e cellotex), 3 pagine di bio bibliografia. Alla prima carta firma autografa per esteso e data (Città di Castello, Giugno 1979) di Alberto Burri.

17 09, 2012

Burri, Alberto: Litografie e serigrafie

2019-03-26T16:27:25+01:00Arte|

Burri, Alberto: Litografie e serigrafie, Roma, La Tartaruga, 4 dicembre 1970, 27 x 21 cm. Cartoncino editoriale stampato su entrambe i lati; sul fronte una fotografia in bianco e nero nella quale è ritratto in primo piano Alberto Burri, a piena pagina; sul retro in caratteri verdi le indicazioni relative all’esposizione. Raro. Edizione originale.

5 03, 2022

Burri, Morlotti, Vedova

2022-03-05T12:06:06+01:00Arte|

Burri, Alberto - Morlotti, Ennio - Vedova, Emilio: Burri, Morlotti, Vedova, Roma, Galleria La Salita, 1957, 23 x 17 cm. Brossura editoriale; 8 pagine sciolte (due quaderni) con un testo di Enrico Crispolti, la riproduzione in bianco e nero a piena pagina di un’opera di Vedova (Lettera aperta, 1957) una di Burri (Combustione plastica, 1957) e una di Morlotti (Centaurea selvatica, 1957). In fine l’elenco delle opere esposte: 3 di Burri, 5 di Morlotti, 3 di Vedova. Catalogo edito in occasione della mostra inauguratasi mercoledì 20 novembre 1957 alla Galleria La Salita. Edizione originale, rara. (...) Di fatto non sarà [...]

8 08, 2022

Busi, Aldo: La vergine Alatiel

2022-08-08T15:44:24+02:00Letteratura|

Busi, Aldo: La vergine Alatiel che con otto uomini forse diecimila volte giaciuta era, Milano, Mondadori, 1996, 18 x 12 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 183, (11). Dedica autografa firmata di Aldo Busi. Edizione originale. Busi riprende e trasforma, in chiave moderna, una delle più note novelle del Decameron di Giovanni Boccaccio.

21 04, 2020

Buzzi, Paolo: Bel canto

2020-04-21T14:29:02+02:00Letteratura|

Buzzi, Paolo: Bel canto. Capriccio melodico, Milano, Istituto Editoriale Lombardo, 1916, 16,5 x 11, 5 cm. Brossura editoriale; pp. (12), 219, (9). Minima mancanza al piede del dorso. Edizione originale. Fra questi versi si trovano appunto quelli che furono premiati nel primo Concorso di “Poesia” al quale unicamente debbo se non abbandonai per sempre, in epoca di folli speranze e di sagge disperazioni il cammino dell’arte. (...) La Poesia si è poi, liberata, attraverso il verso libero. Ormai tutti se ne servono. Sono ben pochi quelli che rimasero attaccati alle metriche tradizionali. Ed anche costoro non poterono non apportare, nell’andamento dei [...]

Torna in cima