Novecento

Home/Novecento
10 06, 2019

Arbasino, Alberto – Missiroli, Mario: Amate sponde

2019-06-10T17:01:54+02:00Letteratura|

Arbasino, Alberto - Missiroli, Mario: Amate sponde, Torino, Einaudi, 1974, 19,5 x 12 cm. Tela editoriale con sovraccoperta; pp. 133, (5). Dedica autografa firmata di Alberto Arbasino al giornalista e politico italiano Luigi Barzini Jr. Due o tre puntini di umido alla prima carta. Edizione originale. Questo piccolo musical patriottico e antifascista fa composto intorno al 1961 per il Centenario dell’Unità Italiana e per una immaginaria Primaria Compagnia Asti-Betti-Cobelli; fu pubblicato nell’aprile 1962 su Paragone, in una prima stesura, illustrando in nota <<la convinzione che il teatro più vivo del nostro tempo sia una contaminazione di generi il più possibile divertente, [...]

18 07, 2018

Aricò, Rodolfo: 67

2018-07-18T17:48:35+02:00Arte|

Aricò, Rodolfo: 67, Roma, L’Attico, 1967, 30 x 21,5 cm. Brossura editoriale fustellata con apertura geometrica tenuta ferma da chiodino metallico; pp. 12, con 4 tavole a colori e 9 in bianco e nero. Biografia e attività espositiva dell'artista. Catalogo della mostra tenutasi a Roma presso la Galleria l'Attico, dal 28 gennaio 1967. Testo di Giulio Carlo Argan. Edizione originale.

27 06, 2019

Atget, Jean-Eugene-Auguste: Rue Asselin

2019-06-27T10:45:05+02:00Arte|

Atget, Jean-Eugene-Auguste: Rue Asselin. Fotografia originale in stampa vintage: 23 x 17,5 cm. Gelatina ai sali d'argento. Fotografia scattata da Atget nel 1923 circa e stampata da Berenice Abbott direttamente dai negativi originali di Atget acquistati dalla Abbott e salvati dal macero, nel 1930 circa. Al retro timbro a tampone: “Eugene Atget Photograph Collection Berenice Abbott”. Una piccola e leggerissima traccia di ossidazione (specchio d'argento) al margine alto. Ben conservata. Uno degli scatti celebri di Atget e una delle prime stampe eseguite dalla Abbott: le prostitute di Rue Asselin. Rara. Atget fu il precursore di un modo di intendere la [...]

17 10, 2012

Bacchelli, Renato: La ruota del tempo. Scritti d’occasione

2019-03-26T17:00:13+01:00Letteratura|

Bacchelli, Renato: La ruota del tempo. Scritti d’occasione, Bologna, l’Italiano, 1928, 19x12. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 134, (6). 500 esemplari numerati. Edizione originale. Copertina leggermente distaccata dal dorso.

7 08, 2012

Bacchelli, Riccardo: Amore di poesia

2016-04-11T14:58:27+02:00Letteratura|

Bacchelli, Riccardo: Amore di poesia. Poemi lirici. Memorie. Riepilogo. Liriche, Milano, Preda, 1930. 18 x 11,5 cm. Brossura editoriale; pp. 238, (8). Con un ritratto dell’autore all’acquaforte inciso da Anselmo Bucci. 999 esemplari numerati. Dedica autografa dell’autore datata e firmata. Una ditata in copertina. Edizione parzialmente originale.

29 07, 2018

Baj, Enrico: Baj. Dal generale al particolare

2018-07-29T15:35:39+02:00Arte|

Baj, Enrico: Baj. Dal generale al particolare, Milano, Fabbri editori, 1985, 23 x 24 cm. Cartone editoriale illustrato; pp. 190, (4) con numerose illustrazioni a colori e in bianco e nero di opere di Baj. Testi di Calvino, Lemaire, Asger Jorn, Paz, Breton, Crispolti, Buzzati, Queneau, Eco, Giudici, Ballo, Sanesi, ecc. Catalogo della mostra svoltasi in Valle d’Aosta presso il forte di Bard. In prima pagina bella dedica autografa firmata e datata (1985) di Baj, a piena pagina, accompagnata dal disegno originale del profilo del patafisico dottor Faustroll: ... dedico nel ricordo della ricorrenza ... ha ha Faustroll auspicante. La [...]

16 07, 2018

Baj, Enrico: Enrico Baj

2018-07-16T14:33:46+02:00Arte|

Baj, Enrico: Enrico Baj, Ferrara, Galleria Civica d’Arte Moderna, 1977, 20 x 21 cm. Brossura editoriale; pp. 10 con un saggio di Gillo Dorfles + 53 riproduzioni in bianco e nero di opere di Baj. Catalogo della mostra svoltasi a Ferrara al Palazzo dei Diamanti dal 16 aprile al 22 maggio 1977. Alla prima carta bianca dedica autografa firmata e datata (1977) di Enrico Baj, a piena pagina, indirizzata all’illustratore Nani Tedeschi. Leggera ombreggiatura al dorso per esposizione alla luce. Qualche minimo puntino di sporco in copertina. Edizione originale.