13 05, 2019

Thayaht, Ernesto: Ernesto Thayaht scultore pittore orafo

2019-05-13T17:15:06+02:00Arte, Avanguardie|

Thayaht, Ernesto: Ernesto Thayaht scultore pittore orafo. Presentato da Antonio Maraini e da F. T. Marinetti, Firenze, Edizioni Giannini, 1932, 24,5 x 17 cm. Brossura editoriale beige stampata in verde ai piatti, fascetta editoriale, 1 carta, pp. (4), 40, (4), 1 carta; con 32 riproduzioni fotografiche di opere di Thayaht [E. Michaelles] e due ritratti fotografici n.t. Esemplare allo stato di nuovo. Edizione originale. Dal 1929 Thayaht pubblica i suoi disegni su "Moda", rivista ufficiale della Federazione Nazionale Fascista Industria dell'Abbigliamento e nello stesso anno, in maggio, viene presentato a Filippo Tommaso Marinetti da Primo Conti. È lo stesso Marinetti [...]

8 05, 2019

Thayaht: disegno originale titolato e firmato

2019-05-08T15:30:23+02:00Arte|

Thayaht (Ernesto Henry Michahelles): Mistero della vita. Pastelli colorati su carta sottile: 29 x 23 cm. Disegno originale titolato e firmato in basso a sinistra. Senza data. In ottimo stato di conservazione. Autentica di Sandro Michahelles. La creatività di Thayaht spaziava a tutto campo, dalla pittura alla scultura e poi oreficeria, design, scenografia teatrale, moda, grafica pubblicitaria, architettura e fotografia, nello spirito vorticoso della seconda stagione del Futurismo italiano. Nell’ambito delle diverse correnti artistiche, quali ad esempio Valori Plastici, Novecento, Realismo magico, Thayaht scelse il Futurismo approdandovi tardi ma in consonanza con i principi di geometria, essenzialità funzionale, dinamismo che [...]

8 05, 2017

Thayaht: L’astronomo studia l’eclisse

2019-04-02T14:50:17+02:00Arte, Arte|

Michahelles, Ernesto (Thayaht): L’astronomo studia l’eclisse: matita su carta. Disegno originale su leggera carta d’album con titolo autografo di Thayaht e timbro a tampone nero in basso a destra: 15,5 x 19,5 cm. Sotto al titolo la dicitura Arcetri. Senza data ma anni Quaranta. Autentica su fotografia di Sandro Michahelles. In eccellente stato di conservazione.

19 03, 2020

Thovez, Enrico: Mimi dei moderni

2020-03-19T17:05:04+01:00Letteratura|

Thovez, Enrico: Mimi dei moderni, Napoli, Riccardo Ricciardi Editore, 1919, 19,5 x 13,5 cm. Brossura editoriale gialla; pp. 286, (2). Tracce di polvere in copertina, ma esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Laureatosi in lettere a Torino nel 1896, conoscitore delle letterature classiche e straniere moderne, Thovez esordì, nel 1895, in piena celebrazione del centenario tassiano, negando recisamente ogni grandezza al Tasso; una serie di articoli dell'anno seguente, intesi a denunziare plagi del D'Annunzio da scrittori francesi e inglesi, diede clamoroso avvio all'attività critica, appassionata e spregiudicata. Tale attività si segnalò quindi sin dagli inizi per le prese [...]

10 06, 2022

Tobino, Mario: Il figlio del farmacista

2022-06-10T16:37:19+02:00Letteratura|

Tobino, Mario: Il figlio del farmacista, Firenze, Vallecchi, 1963, 22 x 13,5 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 148. Cedola libraria conservata. Copia appartenuta a Giuseppe Ungaretti: dedica autografa firmata e datata (1963) di Tobino ad Ungaretti. Riedizione aumentata di una nota dell'autore e di una poesia. Il figlio del farmacista è il romanzo d’esordio autobiografico del poeta, scritto nel 1938 e pubblicato per la prima volta nel 1942. Tobino racconta i primi anni della giovinezza trascorsa a Viareggio, la sua vita di studente che aiuta il padre lavorando nella farmacia dello stesso paese, la permanenza a Bologna per laurearsi [...]

24 02, 2015

Trucco, Angelo Francesco: Gallia contra omnes

2015-02-24T16:44:03+01:00Varia|

Trucco, Angelo Francesco: Gallia contra omnes. L’anno 1799. Appunti storici e militari sugli avvenimenti d’Italia, Milano, Libreria Editrice Nazionale, 1904, 23 x 15,5 cm. Bella legatura in piena pelle rossa: dentelle dorate ai piatti, dorso con fregi in oro. Al piatto anteriore placca d’argento con il simbolo della Repubblica Francese in alto a sinistra; al centro altra placca in argento con il titolo all’interno di elaborato cartiglio. Nome dell’autore impresso in oro al piatto; dentelle dorate all’interno dei piatti; carte di guardia in seta bianca. Tagli dorati. Pagine 532. Edizione originale in magnifica legatura editoriale.

23 02, 2022

Turcato, Giulio: La chiocciola

2022-02-23T11:12:08+01:00Arte|

Turcato, Giulio: La chiocciola: tempere colorate, collage e matita su cartone: 50 x 70 cm. Opera originale dalla quale è stata tratta la serigrafia stampata dalla Galleria Segnapassi di Pesaro nel 1972 in 150 esemplari; dopo la tiratura i telai vennero distrutti. In basso a destra firma autografa a biro di Turcato leggermente scolorita. Provenienza: Galleria Segnapassi. Assieme al bozzetto vi è anche la serigrafia stampata in 150 copie. La forza di Turcato – precisa la curatrice Carpi De Resmini – è quella di aver anticipato stilemi di artisti che ora sono star dell’arte contemporanea: Tranquillanti per il mondo, dove [...]

23 02, 2022

Uncini, Giuseppe: acquerelli ed inchiostro

2022-02-23T11:20:19+01:00Arte|

Uncini, Giuseppe: acquerelli ed inchiostro nero su cartoncino: 10,5 x 15 cm. Opera originale di Giuseppe Uncini firmata in basso a sinistra e datata 1990. In eccellente stato di conservazione. L’opera fu regalata personalmente da Uncini a Gianfranco Pardi. Provenienza: eredi Gianfranco Pardi. (...) Fare arte è ragionare sul disegno italiano, sulla materia che ritrova il proprio senso profondo: pensare tutti i giorni, mentre sono in studio, che discendo da Giotto e che Francesco Laurana ha lavorato nelle mie Marche. Far nascere una forma è distillare l’idea e trovare una sintesi lucida, capirne la sintassi e le proporzioni... Giuseppe Uncini

Torna in cima