29 07, 2018

Baj, Enrico: Baj. Dal generale al particolare

2023-02-27T15:43:53+01:00Arte|

Baj, Enrico: Baj. Dal generale al particolare, Milano, Fabbri editori, 1985, 23 x 24 cm. Cartone editoriale illustrato; pp. 190, (4) con numerose illustrazioni a colori e in bianco e nero di opere di Baj. Testi di Calvino, Lemaire, Asger Jorn, Paz, Breton, Crispolti, Buzzati, Queneau, Eco, Giudici, Ballo, Sanesi, ecc. Catalogo della mostra svoltasi in Valle d’Aosta presso il forte di Bard. In prima pagina bella dedica autografa firmata e datata (1985) di Baj, a piena pagina, accompagnata dal disegno originale del profilo del patafisico dottor Faustroll: ... dedico nel ricordo della ricorrenza ... ha ha Faustroll auspicante. La [...]

3 08, 2022

Baj, Enrico: Enrico Baj

2022-08-03T11:03:28+02:00Arte|

Baj, Enrico: Enrico Baj, Paris, Editions Filipacchi, 1980, 31 x 25 cm. Tela editoriale con sovracoperta; pp. 68, (6) con un lungo testo di Baj in lingua francese e numerose illustrazioni a colori e in bianco e nero, a piena pagina, di opere di Baj. Dedica autografa firmata e datata (1980) di Baj: a Manuela whit love... Edizione originale di questo bel catalogo. Una cosa molto importante per l'arte è la capacità e la tendenza a creare testimonianze, la possibilità di rappresentare la nostra epoca, il nostro costume, le nostre ansie, le nostre gioie, i nostri drammi... Enrico Baj.

24 08, 2020

Baldini, Antonio: Michelaccio

2020-08-24T15:03:31+02:00Letteratura|

Baldini, Antonio: Michelaccio, Roma, La Ronda Editrice, 1924, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 121, (5). Con alcuni piccoli disegni intercalati nel testo. Una discreta e piccola firma di possesso alla prima carta bianca dell’etnologo Giuseppe Cipparrone autore tra l’altro del volume Il Cristo nero e altre leggende corse. Edizione originale. Michelaccio costituisce il racconto di un'esistenza, oscillante tra il fiabesco e il reale, volta a sperimentare le più disparate esperienze restando tuttavia fondamentalmente immutata. Secondo il critico Giacinto Spagnoletti, Michelaccio è il frutto di una fantasia effervescente e bonaria come quella di Baldini e di un carattere da [...]

19 07, 2023

Ballo, Guido: Gianni Bertini

2023-07-19T10:43:44+02:00Arte|

Ballo, Guido: Gianni Bertini, Milano, Prearo Editore, 1971, 32,5 x 30 cm. Cartone editoriale con sovracoperta e custodia in cartone illustrato; pp. XIII, 210, (2) quasi interamente illustrate con riproduzioni a colori e in bianco e nero di opere di Bertini. Tiratura di 3250 esemplari numerati. Marginalissime e lievi tracce d’uso. Edizione originale. Il volume costituisce la prima monografia sulla vicenda artistica di Gianni Bertini. Di notevole importanza per contenuti e dimensioni, il libro venne presentato, grazie alla complicità del gallerista Renzo Cortina, all’interno di un jumbo tram che, opportunamente allestito, percorse le vie di Milano.

15 07, 2024

Banus, Maria: Nuovi spazi

2024-07-15T14:25:16+02:00Letteratura|

Banus, Maria: Nuovi spazi, Milano, Scheiwiller, 1964, 12 x 9,5 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 37, (3). 500 esemplari numerati. Fascetta editoriale conservata. Traduzione di Andrea Zanzotto. Copia appartenuta a Giuseppe Ungaretti: bella e lunga dedica autografa firmata e datata (1964) di Maria Banus a Ungaretti: Au grand poète de l’Italie et du monde, Giuseppe Ungaretti, la profonde admiration de... Menzione di seconda edizione al frontespizio. Poetessa rumena, nata a Bucarest. Raggiunse la fama con la sua prima raccolta di versi, Tara fetelor ("La terra delle fanciulle", 1937), una descrizione lirica della sensualità risvegliata dell'adolescenza. Maria Banus viene considerata [...]

4 07, 2024

Barbiellini Amidei, Gaspare – Bandinu, Bachisio: Il re è un feticcio

2024-07-04T15:36:02+02:00Letteratura|

Barbiellini Amidei, Gaspare - Bandinu, Bachisio: Il re è un feticcio. Romanzo di cose. Una inquietante ricerca sulla nostra prigionia tra gli oggetti, Milano, Rizzoli, 1976, 22 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 195, (3). Dedica autografa firmata e datata (1976) di Gaspare Barbiellini Amidei allo scrittore e giornalista Giovanni Ghigliozzi. Edizione originale. Gli oggetti nel loro valore d’uso, di scambio e di relazione simbolica, sono gli attori che recitano la scena della trasformazione antropologica della Sardegna negli anni 1950-75. Il campo investigativo è l’ambiente pastorale: Bitti (campu e bidda) assurge a campione di ricerca dell’indagine empirica. Dall’analisi dei cambiamenti [...]

16 07, 2018

Barile, Angelo: Quasi sereno

2018-07-16T14:40:56+02:00Letteratura|

Barile, Angelo: Quasi sereno, Venezia, Neri Pozza, 1957, 22 x 15 cm. Brossura editoriale; pp. 120. Intonso. Edizione originale. Nella raccolta è contenuta anche la lirica Lamento per la figlia del pescatore che Giorgio Caproni ebbe a definire come una delle più belle poesie della nostra età. Ma appare nel 1957, quando è appena apparso La bufera di Montale ed escono acclamati capolavori di Pasolini, Penna, Gadda. In quegli anni, scrive ancora Caproni, questo Barile quasi settantenne sembra un poeta vivo, ma irrecuperabile come un Antico. Ciò che colpisce, in questi splendidi versi, è la salda visione del transito fugace [...]

1 07, 2024

Barolini, Antonio: L’ultima contessa di famiglia

2024-07-01T10:12:58+02:00Letteratura|

Barolini, Antonio: L’ultima contessa di famiglia, Milano, Feltrinelli, 1968, 20,5 x 13 cm. Cartone editoriale; pp. 311, (11). Dedica autografa firmata e datata (1968) di Barolini. Seconda edizione uscita a tre mesi di distanza dalla prima: prima marzo 1968, seconda giugno 1968. In questo libro di racconti, così fitti di personaggi, di tipi, di volti, di raporti umani, di ricordi familiari, di peripezie, di gesti, di caratteri, di avvenimenti privati e pubblici - un vero mondo, un secolo di vita e addirittura genti e fatti di due continenti- c'è però un tema che ricorre quasi più degli altri: la casa. [...]

Torna in cima