Scienze

//Scienze
22 11, 2012

Cassiani, Paolo: Minuta autografa sul calcolo differenziale

2015-07-08T10:59:41+01:00Scienze|

Cassiani, Paolo: Interessante minuta autografa di 2 pagine, scritta in risposta ad un articolo del matematico Gaetano Barbieri sul calcolo differenziale. Assieme alla minuta sono conservati 2 documenti originali su carta intestata della Repubblica Italiana, nei quali Vaccari, consigliere del Segretario di Stato, comunica a Cassiani le intenzioni del Barbieri, sottoponendogli il di lui lavoro. 1) Documento autografo di Vaccari datato Milano, 31 Agosto 1804. (...) Al Cittadino Avvocato Paolo Cassiani ... Il Cittadino Gaetano Barbieri ha chiesto di poter dedicare al ... una di lui opera intitolata: Considerazioni generali tendenti a dimostrare in tutta la sua estensione la metodica [...]

30 07, 2012

Giannini, Giuseppe: Contratto autografo

2015-07-08T11:01:09+01:00Scienze|

Giannini, Giuseppe: Interessante copia conforme all’originale rimessa da Giuseppe Giannini all’indirizzo dei tipografi Piatti di Napoli, con relativa firma di Giuseppe Piatti, del contratto stabilito fra il medico milanese ed il tipografo per la ristampa dell’opera Della natura delle febbri. Due pagine manoscritte (24,5 x 19 cm.) con tanto di bollo ed autorizzazione del registro generale di Milano. (...) Sia convenuto fra il Signor G. Giannini Medico della Imperial Real Corte in Milano Autore dell’opera intitolata Giannini della natura delle febbri, e i Signori Giuseppe Piatti et C. Librai residenti in Napoli quanto segue. Il Sig. G. Giannini concede la [...]

23 11, 2012

Lorgna, Antonio Maria: Lettera autografa firmata

2012-12-19T10:37:28+01:00Scienze|

Lorgna, Antonio Maria: Interessante lettera autografa firmata del celebre matematico italiano: 3 pagine datate Verona 26 aprile 1785, indirizzate ad un collega e relative alla controversia sorta con un altro matematico, il Signor Paoli, sulle differenze fisiche variabili all’interno della teoria dei fluidi. (...) Egli vuole che si sappia, che l’ho fatta io, e tanto peggio per lui, perché egli vien provato uomo non giusto. Pretende il primato perché ha sostituito alla ragione aritmetica, la geometrica. Io l’ho detto nella prefazione alla mia IIa Memoria inserita nel I° Tomo, perché son giusto, ma non mi si dee negare quello che [...]