Letteratura

//Letteratura
4 09, 2012

Alberti, Rafael: Balada del Puente de las Tetas

2018-11-09T12:23:45+02:00Letteratura|

Alberti, Rafael: Balada del Puente de las Tetas, Stampato a Roma in pochi esemplari per gli amici di Rafael Alberti e Maria Teresa Leon e per quelli di Enzo e Grazia Crea curatori di questa edizione privata, 1966, 26 x 18 cm. Brossura editoriale; pp. 8. Testo e illustrazioni di Rafael Alberti stampati su bella carta uso mano. Rara edizione originale.

24 09, 2013

Alberti, Rafael: Il mattatore, con dedica e disegno originale

2013-09-24T16:30:04+02:00Letteratura|

Alberti, Rafael: Il mattatore, Roma, Eutro editore, 1966, 22 x 14 cm. Cartone editoriale illustrato con sovracoperta; pp. 239, (3). Copertina e antiporta illustrata da Tono Salazar. Alla prima carta bianca disegno originale firmato e datato, accompagnato da dedica, di Rafael Alberti.

14 01, 2014

Aleramo, Sibilla: Andando & stando, dedica autografa firmata

2014-01-14T11:18:39+02:00Letteratura|

Aleramo, Sibilla: Andando & stando, Milano, Mondadori, 1942, 20 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 300, (4). Seconda edizione notevolmente aumentata e modificata. Splendida dedica autografa datata e firmata di Sibilla Aleramo alla prima carta bianca: A Kiki Dal Pozzo, dal fiero sorriso, tutta la mia simpatia. Sibilla Aleramo. Roma I Maggio 1945. Pace! Qualche leggera fioritura.

10 06, 2019

Arbasino, Alberto – Missiroli, Mario: Amate sponde

2019-06-10T17:01:54+02:00Letteratura|

Arbasino, Alberto - Missiroli, Mario: Amate sponde, Torino, Einaudi, 1974, 19,5 x 12 cm. Tela editoriale con sovraccoperta; pp. 133, (5). Dedica autografa firmata di Alberto Arbasino al giornalista e politico italiano Luigi Barzini Jr. Due o tre puntini di umido alla prima carta. Edizione originale. Questo piccolo musical patriottico e antifascista fa composto intorno al 1961 per il Centenario dell’Unità Italiana e per una immaginaria Primaria Compagnia Asti-Betti-Cobelli; fu pubblicato nell’aprile 1962 su Paragone, in una prima stesura, illustrando in nota <<la convinzione che il teatro più vivo del nostro tempo sia una contaminazione di generi il più possibile divertente, [...]

23 07, 2018

Arpino, Giovanni: Il prezzo dell’oro

2018-07-23T09:39:52+02:00Letteratura|

Arpino, Giovanni: Il prezzo dell’oro, Milano, Mondadori, 1957, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 82, (6). Bella e significativa dedica autografa firmata di Giovanni Arpino a Laura Mazza, segretaria di Alberto Mondadori, più tardi direttore editoriale del Saggiatore: a Laura perché abbia oro, incenso, mirra, e mai la vista di alcun prezzo (dicembre 1962). Edizione originale. L’appoggio di Sereni e Vittorini favorirà il passaggio di Arpino dalla Einaudi alla casa editrice Mondadori, presso la quale lo scrittore pubblica nel 1957 la raccolta di poesie Il prezzo dell’oro, nella prestigiosa collana "Lo Specchio", tra l’altro curata dallo stesso Sereni. All’arrivo [...]

8 08, 2018

Arpino, Giovanni: L’ombra delle colline

2018-07-29T18:53:26+02:00Letteratura|

Arpino, Giovanni: L’ombra delle colline, Milano, Mondadori, 1964, 19,5 x 12 cm. Tela editoriale con sovracoperta; pp. 264, (4). Lunga ed affettuosa dedica autografa firmata e datata (1964) di Giovanni Arpino a Laura Mazza, direttrice editoriale della Mondadori, compagna di Mario Alicata: ... perché in amicizia, in solidarietà, in nobile comunione di intenti possa ricordarsi di questo libro, di certi suoi personaggi, e del suo ... Una correzione autografa di Arpino al risvolto di copertina. Insignificante strappetto senza mancanze al retro della sovracoperta; dorso della sovracoperta leggerissimamente scurito per esposizione alla luce. Edizione originale. Arpino descrive in questo che è [...]

29 07, 2018

Arpino, Giovanni: Sei stato felice, Giovanni

2018-07-29T15:36:46+02:00Letteratura|

Arpino, Giovanni: Sei stato felice, Giovanni, Torino, Einaudi, 1952, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale; pp. 242, (6). Significativa dedica autografa datata e firmata, scritta a 10 anni dall’uscita del libro, ed indirizzata da Arpino a Laura Mazza, direttore editoriale della Mondadori, compagna di Mario Alicata: A Laura, dovendole dire che sarebbe meglio dimenticare questo libro, anche se non - speriamo - l’autore. Tracce di polvere in copertina. Carta leggermente brunita ai margini. Opera prima. Edizione originale. Leggere l’esordio di un classico è come assistere a un fenomeno naturale. In fondo, scrisse Calvino per tutti, il primo libro è il [...]