Autografi

Home/Autografi
19 01, 2017

Dorazio, Piero: lettera autografa firmata

2017-01-19T16:19:56+01:00Arte|

Dorazio, Piero: interessante lettera autografa firmata di una pagina (29,5 x 18,5 cm.) indirizzata al gallerista finlandese Lind, a proposito del suo lavoro di stampa in serigrafia, e di una possibile tiratura di una litografia: Todi, 1. 2. 1976. Conservata busta viaggiata. (...) Qui a Todi ho organizzato un atelier di serigrafia (silk screen) molto specializzato dove con mio nipote ed assistente Paolo Dorazio abbiamo già fatto alcune serigrafie di particolare qualità perché queste sono stampate a mano con telai interamente dipinti a mano. Per la mia esperienza e per la qualità del risultato, per me sarebbe più interessante fare [...]

3 01, 2020

Eco, Umberto: lettera autografa firmata

2020-01-03T11:27:36+01:00Letteratura|

Eco, Umberto: lettera autografa firmata di 2 pagine su carta intestata “Umberto Eco” (30 x 21 cm.): 30 novembre 1986. Eco scrive a Giuseppe D’Agata, che si era rivolto a lui per chiedergli una prefazione ad una sua opera, invito che Eco declina ironicamente; la richiesta di prefare sembra un incubo che tormenta lo scrittore sin dagli anni Settanta, come si vince dalla lettera precedentemente descritta (vedi numero 15). Ben conservata. (...) Ho una lettera nel computer che si chiama “noprefaz” (e quindi “norisvolti”) perché, dall’Italia e dall’estero, me ne vengono richieste una decina alla settimana. La spirale è perversa: [...]

3 01, 2020

Eco, Umberto: lettera dattiloscritta

2020-01-03T11:21:16+01:00Letteratura|

Eco, Umberto: ironica lettera dattiloscritta firmata con alcuni interventi autografi, indirizzata da Umberto Eco all’amico poeta ed epigrammista Gaio Fratini, che confidenzialmente lo scrittore chiama “Caro concorrente”. Una pagina senza data, ma fine anni Sessanta, a proposito delle violente prese di posizione dei marxisti fortiniani nei confronti di Umberto Eco, seguite probabilmente alla rubrica tenuta dallo scrittore sulla rivista “Verri” intitolata Diario minimo. Nella lettera anche un epigramma di pugno di Eco. Tracce di piegatura rinforzata al retro, ma senza danni o mancanze. (...) Conosci la rivista “cinese” Quaderni piacentini? Sono dei giovani fortiniani intolleranti che mi attaccano e che [...]

3 01, 2020

Eco, Umberto: lettera dattiloscritta firmata

2020-01-03T11:23:58+01:00Letteratura|

Eco, Umberto: lettera dattiloscritta firmata di una pagina (30 x 21 cm.) con alcune aggiunte autografe, indirizzata da Umberto Eco nel gennaio 1975 allo scrittore e poeta Gaio Fratini, considerato uno dei massimi epigrammisti italiani, che Eco chiama in apertura di lettera: “PLAYBOY”. Una pagina su carta intestata “Valentino Bompiani. Quaderni di Studi Semiotici”, a proposito della richiesta di Fratini a Eco di scrivere una prefazione per una sua opera. Ben conservata. (...) Nell’anno testé defunto ho scritto almeno cinque prefazioni. Due devono ancora uscire nei prossimi mesi di cui una (stupisci!) su Pittigrilli. Il mio senso delle comunicazioni di [...]

24 03, 2017

Eliot, Thomas Stearns: lettera dattiloscritta firmata

2017-03-24T17:57:04+01:00Letteratura|

Eliot, Thomas Stearns: lettera dattiloscritta firmata su carta intestata della Faber and Faber Limited: una pagina (21 x 17,5 cm.) indirizzata nel settembre 1950 al presidente dell’Associazione Cultuale Italiana di Torino, circa una serie di conferenze da tenersi in italia. Fori di archiviazione lontani dal testo. (...) I thank you for your kind letter of August 1st, for the invitation, and for the generous terms wich you offer for the engagement to vist Turin, Genova and Rome. I am still very sorry to say that I can make no engagements for next year, and fear that I shall find my [...]

2 07, 2012

Erba, Giudici: Lettera autografa firmata

2014-04-15T12:57:08+02:00Letteratura|

Erba, Luciano - Giudici, Giovanni: Lettera autografa firmata di Luciano Erba su cartolina postale illustrata (15 x 10,5), al cui retro, sull’immagine fotografica del negozio di confezioni per bimbi “Paola”, Giudici ha scritto due righe firmandosi. La lettera è indirizzato allo scrittore Gaio Fratini. Mi fai prendere di quelle paure con lo “Studio legale” (non avevo visto l’ex) e mi sono sentito in colpa di non si sa che cosa che è peggio. Proprio adesso che mi alleno per un giro della Mancia a cavallo: sellate ci aspettano le giumenta ed Alicante dove sbarcheremo a fine giugno. Cattafi era dei [...]

3 12, 2015

Farfa: poesia autografa

2019-04-02T14:35:25+02:00Letteratura|

Farfa (Vittorio Osvaldo Tommasini): Oggi e ieri. Poesia dialettale autografa, scritta a lapis su un foglio di taccuino (14 x 9,5 cm.). Senza data ma anni Trenta. (...) Quando meno la speto / chi te lampo tuti in t’un / una bionda e ti a brageto / po’ no vedo più nessun. / Ne fa ... i ginoci / ma vien scuro e torno in sè / basta vederla nei oci / per capir chi che la xe (...) Protagonista del futurismo (attivo a Trieste, Torino, Savona, e Sanremo), come cartellonista, ceramista, fotografo e poeta, Farfa è stato autore di [...]

3 06, 2016

Fellini, Federico: Federcord

2020-03-19T18:04:46+01:00Arte, Arte, Varia|

(Fellini, Federico) Del Buono, Oreste - Betti, Liliana: Federcord. Disegni per Amarcord di Federico Fellini, Milano, Milano Libri, 1974, 28 x 25 cm. Cartone editoriale; pp. 56 con illustrazioni a colori e in bianco e nero. Fotografie di Pierluigi. Lunga dedica autografa firmata e datata 1978 di Federico Fellini a Nadia Stancioff, segretaria di Maria Callas, inserita nella vignetta di un disegno originale ad inchiostro nero realizzato da Fellini, che ritrae se stesso e più in piccolo Liliana Betti, la quale a sua volta inserisce la propria dedica a Nadia nella vignetta relativa al suo personaggio. Edizione originale.

19 03, 2020

Fellini, Federico: fotografia con dedica

2020-03-19T18:31:58+01:00Arte, Varia|

Fellini, Federico: fotografia originale nella quale è ritratto il regista in primo mentre sta svolgendo le riprese con la celebre “Mitchell 205”: 10 x 17,5 cm. In basso a destra dedica autografa firmata di Federico Fellini a Anderson. A sinistra la data: Roma 1986. In ottimo stato di conservazione.

19 03, 2020

Fellini, Federico: lettera firmata

2020-03-19T18:18:19+01:00Arte, Varia|

Fellini, Federico: divertente lettera dattiloscritta firmata di una pagina su carta intestata (28,5 x 19,5 cm.) datata Roma 18 gennaio 1973. Fellini scrive ad un giovane attore, Nico, che aveva sostenuto il provino per la parte dall’avvocato, il personaggio che introduce il film in Amarcord, cercando di motivare in modo cortese le ragioni che lo hanno spinto a cercare qualcun altro per quella parte, che sarà interpretata nel film da Luigi Rossi. (...) Scusa se ho tardato tanto a farmi vivo, ma ti confesso che mi è capitato di rado di essere così tormentato da dubbi e incertezze circa l’interprete [...]