Autografi

Home/Autografi
29 07, 2012

Pratolini, Vasco: Lettera autografa

2019-03-26T15:55:53+01:00Letteratura|

Pratolini, Vasco: Lettera autografa datata Roma 31 dicembre 1960, firmata per esteso. La lettera è di 20 righe disposte su di un foglio di cm.22x15,5. Pratolini risponde al suo interlocutore che gli chiede il permesso di pubblicare alcune sue pagine per un’antologia, dicendo che dal gennaio 1960 l’editore Mondadori ha acquistato tutti i diritti per la sua opera che è già in fase di ristampa. Molto interessanti sono le notizie che Pratolini fornisce circa un nuovo romanzo, breve, che probabilmente uscirà nell’autunno 1961, di cui comunica anche il titolo provvisorio.

8 05, 2017

Puccini, Giacomo: fotografia con dedica autografa

2017-05-08T11:28:39+02:00Musica|

Puccini, Giacomo: fotografia originale nella quale è ritratto Giacomo Puccini a mezzo busto. Gelatina ai sali d’argento in stampa vintage: 15,5 x 10 cm. La fotografia è applicata su cartoncino dello studio Montabone di Milano (24 x 18 cm.). Sull’emulsione fotografica la dedica autografa firmata e datata di Puccini indirizzata all’amico Alberto Crecchi: Torre del Lago, 5 novembre 1898. Leggera ossidazione ai margini, ma ben conservata.

23 03, 2015

Quasimodo, Salvatore: lettere dattiloscritte firmate

2015-03-23T09:13:17+01:00Letteratura|

Quasimodo, Salvatore: 2 lettere dattiloscritte con firma autografa su carta intestata. Quasimodo risponde alla fondatrice dell’Associazione Culturale Italiana (importante centro di studi italiano che organizzò fra il 1955 e il 1984 numerosi dibattiti letterari e filosofici con la partecipazione di illustri personaggi) in merito alla richiesta di una sua presenza ad un convegno di studi. 1) Una pagina (30 x 20,5 cm.) datata 25 maggio 1967. Due fori per archiviazione molto lontani dal testo (...) La ringrazio dell’invito che mi rivolge (...) a tenere alcune letture di versi. Purtroppo (e sarei stato molto lieto di accettare) non posso assumermi un [...]

16 06, 2017

Raimondi, Giuseppe: lettera autografa firmata

2019-04-02T14:55:12+02:00Letteratura|

Raimondi, Giuseppe: cartolina illustrata con la riproduzione di un opera di Francesco Da Laurana. Al retro 12 righe autografe firmate indirizzate da Giuseppe Raimondi a Vincenzo Cardarelli: 19. 8. 1954. (...) Caro Cardarelli spero che abbia avuto mia letterina che le scrissi (alla meno peggio) da (...) in risposta alla sua. Ieri, di qui, le ho spedito il mio libro e in libreria, ho acquistato il suo “Viaggio” (Viaggio d’un poeta in Russia, Mondadori, 1954) che subito leggerò. Ho scritto a (...) chiedendogli se intende di scrivere su questo suo libro nel “Mondo”, perché, in caso contrario, lo farò io. [...]

7 08, 2012

Respighi, Ottorino: Manoscritto musicale autografo

2018-07-14T15:02:13+02:00Musica|

Respighi, Ottorino: quattro battute musicali autografe, su pentagramma disegnato su carta (14,5 X 19), firmate per esteso, tratte dall’opera Belfagor, della quale la musica costituisce l’entrata; a lato la data: Roma, 5. V. 1923. Conservata la busta autografa. Nell’aprile 1923, alla Scala, va in scena Belfagor, tratta dall’omonima novella di Machiavelli, direttore Guarnieri, protagonista Mariano Stabile. Con Belfagor inizia la collaborazione fra Respighi e il librettista Claudio Guastalla.

3 06, 2016

Risi, Nelo: lettera autografa firmata

2016-06-03T09:38:25+02:00Letteratura|

Risi, Nelo: lettera autografa firmata, con relativa busta, di una pagina (28 x 21 cm) indirizzata a Silvano Scheiwiller: 23 aprile 1969. Silvano Scheiwiller, fratello del più celebre Vanni, è stato una figura schiva e riservata, anche rispetto alle stesse edizioni Scheiwiller: ha collaborato in qualche occasione alla fucina familiare con immagini destinate sia a libri ad alta tiratura che a edizioni di pregio. (...) Caro Silvano, Vanni mi ha spedito con una dedica che abbraccia anche te il quadernetto di LIBRI e DISEGNI che mette a fuoco la tua forte sensibilità. Se questo è “l’apprendistato”, Parigi non potrà che [...]

8 05, 2019

Rodari, Gianni: lettera dattiloscritta firmata

2019-05-08T15:54:23+02:00Letteratura|

Rodari, Gianni: interessante lettera dattiloscritta firmata con alcune correzioni autografe, inviata il 9 giugno del 1979 da Rodari a Irma Antonetto, fondatrice e direttrice dell’Associazione Culturale Italiana, a proposito di una serie di conferenze che Rodari avrebbe tenuto nelle sedi dell’associazione. Una pagina (28 x 22 cm.) con fori di archiviazione al margine bianco sinistro, lontani dal testo. (...) Provvedo alla mia parte di preparativi per i martedì letterari del 18 - 23 gennaio 1980. Come tema proporrei: “Quel che i bambini possono insegnare agli adulti” oppure “Lettera aperta di un bambino al mondo adulto” che poi sarebbero la stessa [...]

11 06, 2013

Romani, Felice: Poesia autografa firmata

2013-06-11T15:49:21+02:00Musica|

Romani, Felice: Poesia autografa firmata di una pagina composta dal celebre librettista che collaborò con Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Saverio Mercadante, Giacomo Meyerbeer, Giovanni Pacini, Gioachino Rossini e Giuseppe Verdi, in occasione dell’anniversario del suo matrimonio e dedicata alla moglie Emilia Romani - Branca: Torino 1851. La poesia è scritta su un foglio di carta (13,5 x 10 cm.) che ha i bordi rosa. (...) Oggi il nono comincia anno beato, / Che d’amarti io giurai dell’ara al piede ... / Tu sai se il giuro abbia il mio cor serbato, / Sai se un dì solo io ti mancai [...]

26 08, 2015

Rosaspina, Francesco: lettera autografa

2015-08-26T15:45:12+02:00Arte, Autografi|

Rosaspina, Francesco: lettera autografa firmata di una pagina (24 x 19 cm.) indirizzata al signor Giovan Battista Biscara, direttore della Reale Accademia di Belle Arti di Torino: Bologna 14 marzo 1826. Il celebre incisore raccomanda 2 brillanti artiste in erba. Autografo non comune. (...) Nella circostanza che la pregiatissima Madama Bignami si reca in Torino assieme a due amabili signorine di Lei figlie, non dubito di fare cosa grata a VS col presentargliela, e fargli conoscere una persona degnissima, che mi onora di sua benevolenza. Fra le molte doti che adornano dette coltissime Signorine, si comprende ancora la piacevole occupazione [...]