Andrea

Home/Andrea

Circa Andrea

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Andrea ha creato 714 post nel blog.
16 05, 2012

Lacerba, 1913 – 1915

2012-12-21T20:12:07+01:00Avanguardie, Letteratura|

AA.VV: Lacerba, Firenze, Vallecchi, 1913 - 1915. 38 x 30 cm. 69 fascicoli in brossura originale di circa 8 pagine l’uno, custoditi entro raccoglitore in tela. TUTTO IL PUBBLICATO (confronta: Contributo al Futurismo letterario italiano). Rivista dapprima quindicinale e poi settimanale, vide la luce dal 1 gennaio 1913 al 22 maggio 1915. Una delle più importanti riviste d’avanguardia di tutti i tempi. Quindicinale, stampato in caratteri rosso mattone ed in seguito neri, riprende il titolo dal poemetto del Trecento di Cecco d'Ascoli - L'acerba - inserendone nella testata un verso: Qui non si canta al modo delle rane. Fondata il 1º gennaio [...]

16 05, 2012

Verga, Giovanni: Novelle rusticane

2019-03-26T15:31:04+01:00Letteratura|

Verga, Giovanni: Novelle rusticane, Torino, Casanova, 1883. 19 x 14 cm. Bella legatura in percallina editoriale rossa con ricche decorazioni oro al piatto anteriore e fregi a secco a quello posteriore; dorso con fregi e titolo dorati; pp. 267, (5). Un disegno a piena pagina all’antiporta, ed altri disegni nel testo di Alfredo Montalti. Rara edizione originale nella sua legatura editoriale. Una piccola ammaccatura alla parte alta del dorso.

9 05, 2012

Castellani, Leonardo: Pagine senza cornice

2012-12-21T20:21:33+01:00Letteratura|

Castellani, Leonardo: Pagine senza cornice, Urbino, Istituto d’Arte del Libro, 1946, 19 x 14 cm. Splendida legatura in cartoncino decorato con rami e foglie gialli e verdi su fondo verde ad opera di Giuseppe Scatassa; pp. 129, (4). Stampato su carta speciale “Urbinas” delle cartiere Milani di Fabriano in 160 esemplari numerati a mano. Con 26 magnifiche acqueforti originali nel testo di Leonardo Castellani: nature morte, scorci di Urbino e della campagna circostante. Rara edizione originale. Piccolo libro di riflessioni e descrizioni nel quale, in contrappunto ad una prosa sorvegliata ed attenta, sono impresse 26 acquaforti di una rara squisitezza [...]

7 05, 2012

Bacchelli, Riccardo: Lettera autografa firmata

2018-02-17T11:11:30+01:00Letteratura|

Bacchelli, Riccardo: Lettera autografa firmata, scritta con l’inconfondibile “pennino bacchelli”, di una pagina (28 x 22 cm), datata Febbraio 1968. Lo scrittore si rivolge a Zapreta, raccontandogli del pentimento del Bedarida e di altri dettagli relativi alla carriera universitaria dello stesso e ad una questione privata sorta evidentemente fra i due (Zapreta e Bedarida), difficilmente ricostruibile dalla lettera. Seguono poi i ringraziamenti del non più giovane scrittore, che morirà molto anziano nel 1985 (era nato nel 1891), sia per le cortesie che il suo interlocutore gli ha usato, che, soprattutto, per le eccellenti “pastiere”: erano ottime e di giusta dosatura [...]