29 11, 2021

Magris, Claudio: Itinerario di Manès Sperber

2021-11-29T17:25:44+01:00Letteratura|

Magris, Claudio: Itinerario di Manès Sperber: un ritorno dall’inesistente, La nuova Rivista Europea, 1978, 24 x 16 cm. Brossura editoriale; pp. 20 con alcune illustrazioni fotografiche. Dedica autografa firmata di Claudio Magris al retro di copertina. Estratto con copertina propria dal numero 3, Anno II, gennaio/febbraio 1978, di La nuova Rivista Europea. Edizione originale, rara. Claudio Magris scrittore, saggista, traduttore e accademico italiano, senatore della XII legislatura (1994-1996), per quasi quarant'anni ha insegnato letteratura tedesca all'Università di Trieste ed è stato tra i primi studiosi ad occuparsi di autori ebraici nella letteratura mitteleuropea. Con Danubio ha vinto il Premio Bagutta [...]

16 07, 2018

Malerba, Luigi: Le rose imperiali

2018-07-16T15:12:04+02:00Letteratura|

Malerba, Luigi: Le rose imperiali, Milano, Bompiani, 1974, 20,5 x 12 cm. Brossura editoriale; pp. 128. Dedica autografa firmata e datata (febbraio 1977) indirizzata al presidente del Sindacato Scrittori Italiani, Cristina D’Ajello. Edizione originale. Secondo Alfredo Giuliani, Le rose imperiali, scritto in una lingua e semplicità che (...) bisogna chiamare classiche, è uno dei libri più profondi di Malerba. Le storie di questo volume prendono in parte spunto dalla Cina storica, più precisamente dall’Imperatore Shi Huangdi, che unificò il paese dopo l’epoca delle guerre tra Stati, fondò la dinastia Qin, confutò il Confucianesimo perché lo riteneva opposto alla supremazia totale [...]

19 10, 2020

Malerba, Luigi: Salto mortale

2020-10-19T16:15:40+02:00Letteratura|

Malerba, Luigi: Salto mortale, Milano, Bompiani, 1968, 21 x 12 cm. Brossura editoriale; pp. 236, (4). Dedica autografa firmata e datata (1968) di Luigi Malerba al poeta Gian Piero Bona. Lievi arrossature alle prime ed ultime carte. Edizione originale. Con Salto mortale Luigi Malerba continua a mascherare il Nulla, a vestirlo di migliaia di parole e a far alzare la testa al lettore, a farlo guardare in alto con ammirazione e sorpresa, perché non cada nella tentazione di gettare un'occhiata all'abisso sotto di lui. È essenzialmente un lungo estenuante brusio, una nota sorda e ininterrotta che tutto avvolge e tutto [...]

29 11, 2021

Mandiargues, André Pieyre: L’ivre oeil

2021-11-29T17:14:53+01:00Letteratura|

Mandiargues, André Pieyre: L’ivre oeil. Suivi de Croiseur noir et de Passage de l’Egyptienne, Paris, Gallimard, 1979, 18,5 x 12 cm. Brossura editoriale; pp. 174, (10), con un ritratto fotografico del poeta in antiporta. Dedica autografa firmata di Mandiargues. Qualche lievissima traccia di polvere, e una abrasione al retro di copertina per asportazione di etichetta. Edizione parzialmente originale. L'Ivre oeil riunisce tutte le poesie scritte da André Pieyre de Mandiargues negli ultimi dieci anni. Poesie d'amore, poesie erotiche, poesie funebri, poesie di meraviglia davanti all'opera di artisti, poesie di svelamento, di approfondimento, intuizione e illuminazione della condizione di un poeta in [...]

7 01, 2021

Manganelli, Giorgio: Due lettere

2021-01-07T09:51:43+01:00Letteratura|

Manganelli, Giorgio: Due lettere, Milano, Adelphi, 1990, 22,5 x 14,5 cm. Brossura editoriale; pp. 18, (6) stampate su pregevole carta uso mano dalla stamperia Valdonega di Verona. 400 esemplari numerati. Edizione originale. L’8 Marzo 1973 morì improvvisamente l’ingegner Renzo Manganelli, fratello maggiore di Giorgio. Uomo intelligente, pieno di interessi, di vivace e brillante ingegno, lasciò un ricordo di tenerezza e d’amore. Giorgio, a lui molto legato, cercò di lenire il dolore della cognata e di esserle vicino il più possibile, come testimoniano queste due lettere. Oggi Adelphi le pubblica, in ricordo di Giorgio, per gli amici. Ebe Flamini

7 01, 2021

Manganelli, Giorgio: Hilarotragoedia

2021-01-07T09:57:29+01:00Letteratura|

Manganelli, Giorgio: Hilarotragoedia, Milano, Feltrinelli, 1964, 19 x 12 cm. Cartone editoriale con sovracoperta; pp. 176, (4). Copia appartenuta al critico letterario e giornalista Enzo Golino: piccola firma autografa di Golino datata 1964 alla prima carta bianca; 7 sottolineature a penna di Golino alle prime due pagine. Opera prima. Esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Il libretto che qui si presenta è, propriamente, un trattatello, un manualetto teorico-pratico; e, come tale, ben si sarebbe schierato a fianco di un Dizionarietto del vinattiere di Borgogna, e di un Manuale del floricultore: testi, insomma, nati da lunga e affettuosa frequentazione [...]

9 10, 2017

Manzano, Arturo: Arte moderna in Friuli

2017-10-09T17:34:30+02:00Arte|

(Zigaina, Giuseppe) Manzano, Arturo: Arte moderna in Friuli, Udine, Avant cul brun editore, 1953, 17 x 12 cm. Brossura editoriale; pp. 40. Con illustrazioni in bianco e nero di opere di Fred Pittino, Alessandro Filipponi, Afro, Mirco, Dino Basaldella, Saccomani, Zigani, Pizzinato, Anzil, Celiberti, Marangoni e altri. Lunga dedica autografa firmata e datata di Manzano indirizzata a Giuseppe Zigaina: A Giuseppe Zigaina nonostante tutto con ogni affetto e con ogni augurio ... Raro catalogo che testimonia gli albori di importanti artisti, quali Afro, Mirco, Zigaina, ecc. Leggere fioriture in copertina. Edizione originale.

19 03, 2020

Manzini, Gianna: Forte come un leone

2020-03-19T17:29:18+01:00Letteratura|

Manzini, Gianna: Forte come un leone, Roma, Documento editore, 1944, 24,5 x 18 cm. Mezza tela editoriale con piatti in cartone muto; al centro del piatto anteriore vi è una piccola incisione su zinco di Luigi Bartolini che caratterizza la veste grafica della collana Collezione “La Margherita”: secondo volume a cura di Federico Valli. Pagine 34, (8) con la riproduzione di 6 disegni di Scipione fuori testo a piena pagina. 300 esemplari numerati. Edizione originale in ottimo stato di conservazione. (...) Ogni animale è una forma e un significato splendidamente raggiunto (...). È nell’intensità della loro espressione che ognuno di [...]

18 06, 2018

Manzini, Gianna: Il valtzer del diavolo

2018-06-18T08:52:21+02:00Letteratura|

Manzini, Gianna: Il valtzer del diavolo, Milano, Mondadori, 1953, 19,5 x 13 cm. Brossura editoriale con alette; pp. 216, (6). Lunga ed affettuosa dedica autografa firmata e datata (luglio 1953) di Gianna Manzini a Emma: a Emma, come e meglio di vent’anni fa, la sua Gianna, che è orgogliosa di una così bella e incorruttibile amicizia ... Una leggera macchia di inchiostro al piede del dorso. Dorso leggermente scurito per esposizione alla luce. Edizione originale. Nel 1952, in maggio, Gianna Manzini si reca a Parigi in occasione del Congresso per la Libertà della Cultura, e in ottobre è a Napoli, [...]

16 07, 2018

Mao Tse-Tung: Citazioni dalle opere del presidente Mao Tse-Tung

2018-07-16T14:10:14+02:00Varia|

Mao Tse-Tung: Citazioni dalle opere del presidente Mao Tse-Tung, Pechino, Casa Editrice in Lingue Estere, 1967, 13,5 x 9,5 cm. Brossura editoriale con sovracoperta in plastica rossa; titoli impressi sulla sovracoperta; pp. 328, (6) con una foto a colori di Mao. Prima edizione italiana tratta dalla seconda cinese. L’antologia degli scritti di Mao Zedong, pubblicata la prima volta in Cina nel 1966, in Italia prese il nome di Libretto Rosso per via del colore della copertina. Durante la Rivoluzione culturale il libro godette di un’enorme popolarità e fu tradotto in numerosissime lingue e inviato gratuitamente a chiunque ne facesse richiesta. [...]

Torna in cima