10 02, 2021

Bazlen, Roberto: La lotta con la macchina da scrivere di Roberto Bazlen

2021-02-10T18:10:14+01:00Letteratura|

Bazlen, Roberto: La lotta con la macchina da scrivere di Roberto Bazlen, Milano, Adelphi, 1993, 38 x 25, 5 cm. Brossura editoriale con applicato al piatto anteriore etichetta in carta; 31 riproduzioni a piena pagina dei documenti di Bazlen + 31 pagine con i testi dei medesimi documenti, + il colophon. Custodia in cartone editoriale. Edizione numerata per gli amici stampata in 799 esemplari. Edizione originale allo stato di nuovo. Per il piacere dei nostri amici e nostro abbiamo pensato di ricordare il trentesimo anniversario dei primi libri Adelphi con i trentuno fogli che qui presentiamo. Conservati fra le carte [...]

1 08, 2012

Bellanova, Piero: Picchiata nell’amore

2019-03-26T16:01:30+01:00Avanguardie|

Bellanova, Piero: Picchiata nell'amore. Romanzo sintetico col manifesto futurista. Collaudo del poeta F.T. Marinetti. Presentazione di L. Scrivo, Roma, Unione Editoriale d'Italia, 1940, 23,8x17,3. Brossura, pp. 30 numerate al recto (4), copertina illustrata a tre colori di Alfredo Gauro Ambrosi e 1 tavola f.t. con i ritratti fotografici di F. T. Marinetti, L. Scrivo e P. Bellanova. Romanzo parolibero. Edizione originale. Opera prima.

17 10, 2012

Bellanova, Piero: Picchiata nell’amore. Romanzo sintetico col manifesto futurista

2012-12-19T17:31:42+01:00Avanguardie|

Bellanova, Piero: Picchiata nell'amore. Romanzo sintetico col manifesto futurista. Collaudo del poeta F.T. Marinetti. Presentazione di L. Scrivo, Roma, Unione Editoriale d'Italia, 1940, 23,8x17,3. Brossura, pp. 30 numerate al recto (4), copertina illustrata a tre colori di Alfredo Gauro Ambrosi e 1 tavola f.t. con i ritratti fotografici di F. T. Marinetti, L. Scrivo e P. Bellanova. Romanzo parolibero. Bella dedica autografa dell’autore, datata e firmata: A ... con fraterno affetto ed auguri per le sue realizzazioni pittoriche l'amico futurista ...  Edizione originale.

3 07, 2019

Benni, Stefano: Achille piè veloce

2019-07-03T16:05:17+02:00Letteratura|

Benni, Stefano: Achille piè veloce, Milano, Feltrinelli, 2003, 22 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 232, (8). Alla prima carta bianca disegno originale firmato a piena pagina di Stefano Benni accompagnato da dedica. Leggere fioriture alla prima carta. Ben conservato. Achille piè veloce è il tentativo di celebrare l'eroico che ci investe nel quotidiano. Un tipo di eroismo diverso da quello a cui siamo abituati vedendo la televisione o gli altri media. Achille infatti è un eroe per la dignità con cui affronta la sua sfortunata situazione, per il suo umorismo che non lo abbandona mai nonostante tutto e per [...]

5 03, 2018

Benni, Stefano: Blues in sedici

2018-03-05T15:35:41+01:00Letteratura|

Benni, Stefano: Blues in sedici. Ballata della città dolente, Milano, Feltrinelli, 1998, 19,5 x 12,5 cm. Brossura editoriale; pp. 58, (6). Alla prima carta bianca dedica autografa firmata di Stefano Benni a Gaia, accompagnata da un disegno dello stesso Benni raffigurante una balena. Edizione originale. Due movimenti, surreale malinconia dei versi, ritorno delle voci. Una forte componente sonora, ritmica, pervade dei versi che di fatto erano stati concepiti per la lettura in pubblico, e con accompagnamento musicale di Paolo Damiani. E se la cronaca narrata è realmente accaduta, si tratta di avvenimenti di cronaca avvenuti in Italia nel corso degli [...]

21 12, 2020

Bertini, Gianni: Comunicazioni interdisciplinari

2020-12-21T16:38:05+01:00Arte|

Bertini, Gianni: Comunicazioni interdisciplinari, Milano, Castelli & Rosati, 1972, 23 x 25 cm. Brossura editoriale; pp. 140. 1.200 esemplari. Copia in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. Libro d’artista di Gianni Bertini completamente illustrato con fotografie di Bertini, Enrico Cattaneo, Fabrizio Garghetti, Ermanno Zaccheroni, realizzato dopo la performance di Bertini allo Studio Santandrea di Milano in cui l’artista proiettava sui muri le sue opere. Le fotografie sono poi state utilizzate per il volume.

21 12, 2020

Bertini, Gianni: Oppure

2020-12-21T16:32:41+01:00Arte|

Bertini, Gianni: Oppure. Ovverosia il Bertini illustrato e corrotto, Torino, Edizioni Il Punto, 1970, 17, 5 x 12 cm. Brossura editoriale; 120 pagine con 64 tavole a colori. Edizione in 1.000 copie. Qualche leggero puntino di ruggine alla copertina, ma esemplare in ottimo stato di conservazione. Edizione originale. L'immagine, la parola è stata tolta. Il destino di Bertini è il destino dell'immagine. Egli vive il dramma interno dell'immagine all'interno della nostra civiltà dell'immagine. Dall'emergenza all'obsolescenza, egli ne segue la curva espressiva, l'impatto linguistico, la proiezione socio-culturale, i differenti stadi di recupero, di assimilazione formale e di significativo consumo. L'impatto, lo [...]

5 05, 2021

Bertolucci, Attilio: Fuochi di Novembre

2021-05-05T18:53:46+02:00Letteratura|

Bertolucci, Attilio: Fuochi di Novembre, Parma, Alessandro Minardi, 1934, 22,5 x 15,5 cm. Brossura editoriale con sovracoperta stampata su carta paglia; pp. 46, (2). Tiratura di 250 esemplari numerati, dei quali 200 su carta di sparto (nostro). Esemplare ben conservato. Seconda opera pubblicata da Bertolucci. Edizione originale, non comune. La poesia nasce molto spesso da una occasione esterna. Mi piace molto flâner e in questo girovagare certe immagini, anche certi piccoli fatti mi entrano dentro e lì dentro, come dire, sedimentano anche per giorni e per mesi. Attilio Bertolucci. (...) Attilio Bertolucci ci fa, chissà perché, tornare indietro con la [...]

29 01, 2020

Bertolucci, Attilio: La camera da letto

2020-01-29T11:12:11+01:00Letteratura|

Bertolucci, Attilio: La camera da letto, Milano, Garzanti, 1984, 21,5 x 14,5 cm. Tela editoriale con sovracoperta. Volume I: pp. 254, (4). Dedica autografa firmata e datata (1997) di Attilio Bertolucci a Matilde. Seconda edizione dello stesso anno della prima. L’ho già detto altre volte, ma voglio ripeterlo perché può essere interessante. Il primo canto l’ho scritto proprio al limite: voglio dire appena prima della malattia necessaria. Ma tutto il resto l’ho scritto dopo. Molti capitoli (…) li ho composti qui a Casarola. Tutte le mattine avevo in mente una cosa che poi poteva svilupparsi in modo molto vario: il [...]

Torna in cima