Novecento

Home/Novecento
12 06, 2018

Soldati, Mario: La messa dei villeggianti

2018-06-12T15:18:17+02:00Letteratura|

Soldati, Mario: La messa dei villeggianti, Milano, Mondadori, 1959, 19,5 x 12 cm. Tela editoriale con sovracoperta; pp. 340, (10). Dedica autografa firmata di Soldati a Guido Maggiorino Gatti, giornalista e critico musicale italiano. Ex libris a tampone blu di Guido Gatti alla prima carta bianca. Minimi strappetti alla sovracoperta senza mancanze. Edizione originale. Indossatrici, registi cinematografici, turisti, aspiranti attrici, scrittori, pittori, calciatori, vecchie inglesi, conduttori di vagoni letto, operai, ragazze di città e di campagna, osti e direttori d’albergo, preti, frati e perfino un cardinale sono i personaggi di questi trenta racconti di Mario Soldati.

20 12, 2018

Soldati, Mario: Le due città

2018-12-20T17:08:33+01:00Letteratura|

Soldati, Mario: Le due città, Milano, Garzanti, 1964, 20,5 x 14 cm. Tela editoriale con sovracoperta; pp. 536, (6). Dedica autografa firmata di Mario Soldati a Carlo Ripa di Meana. Piccolo taglio alla parte anteriore della sovracoperta nella parte inferiore, senza mancanza. Lievi tracce d’uso alla sovracoperta, leggermente scurita al dorso. Edizione originale. Protagonista de Le due città è Emilio Viotti, personaggio dai tratti fortemente autobiografici, nato e cresciuto a Torino in un clima di conformismo borghese, ipocrita e classista, e finito a dannarsi l'anima e perdere la vita a Roma, la città della seduzione e della tentazione. Il romanzo [...]

30 03, 2013

Sordi, Alberto: Fotografia originale in stampa vintage

2019-03-27T16:33:03+01:00Varia|

Sordi, Alberto: Fotografia originale in stampa vintage (24 x 18 cm.) nella quale è ritratto Alberto Sordi sul set del film Mafioso; senza indicazioni del fotografo: 1962. Mafioso è un film del 1962, diretto dal regista Alberto Lattuada. Antonio Badalamenti, diligente caposquadra e supervisore in un'industria meccanica lombarda, attende il suono della sirena che comunica la fine della giornata lavorativa che puntualmente arriva. Antonio è un emigrante siciliano a Milano, uno dei tanti ma con maggiore fortuna, che si appresta a tornare in Sicilia per le vacanze estive con la sua famiglia quando viene convocato da un dirigente poco prima [...]

13 05, 2019

Sottsass, Ettore jr.: Menhir Ziggurat Stupas Hydrants e Gas Pumps

2019-05-13T17:23:09+02:00Arte|

Sottsass, Ettore jr.: Menhir Ziggurat Stupas Hydrants e Gas Pumps, Milano, Galleria Sperone, 1967, 55x42 cm. Manifesto originale. Minuscoli forellini di puntine ai lati. Ben conservato. Nel 1967 Sottsass espone a Torino le sue ceramiche giganti in una mostra intitolata “Menhir, Ziggurat, Stupas, Hydrants & Gas Pumps” alla galleria di Sperone, la stessa che aveva diffuso il Pop in Italia. La mostra alla Galleria Sperone parrebbe un gesto Pop, la cultura della merce si contamina però con forme di misticismo orientale e con una surreale sovversione del valore d’uso. La mostra è un potente manifesto dell’idea di Sottsass di “realtà [...]

13 05, 2019

Sottsass, Ettore jr.: Miljo for en ny planet

2019-05-13T17:19:30+02:00Arte|

Sottsass, Ettore jr.: Miljo for en ny planet, Stockholm, National Museum, 1969, 30 x 21,5 cm. Brossura editoriale; pp. 40. Libro d'artista interamente illustrato con testi, fotografie e disegni architettonici a colori e in bianco e nero di Ettore Sottsass. Testo italiano in fac-simile del manoscritto con traduzione in svedese. Catalogo originale della mostra svoltasi a Stoccolma, National Museum, dal 6 febbraio - 9 marzo 1969. Copertina anteriore leggerissimamente sbiadita; due insignificanti minime abrasioni al retro di copertina. Edizione originale.

3 01, 2020

Spatola, Adriano: Verso la poesia totale

2020-01-03T11:41:48+01:00Arte|

Spatola, Adriano: Verso la poesia totale, Napoli, Rumma editore, 1969, 19 x 14 cm. Brossura editoriale; pp. 139, (5). Qualche puntino di ruggine alla prima ed ultima carta bianche. Edizione originale, rara. Negli anni sessanta…, Spatola fu tra i primi e tra i pochi, in Italia, ad impostare criticamente il “problema” di una “trasfigurazione” della poesia: egli ricostruiva la lunga storia del definirsi di tale “problema”, tanto sul piano teorico che tecnico-operativo; interpretava e sosteneva in modo convincente, le ragioni del suo riproporsi contemporaneo; ne elaborava – di contro alle molte correnti, approssimative ed equivoche – una formulazione finalmente precisa [...]

17 07, 2012

Spaziani, Maria Luisa: L’occhio del ciclone

2019-03-26T15:34:21+01:00Letteratura|

Spaziani, Maria Luisa: L’occhio del ciclone, Milano, Mondadori, 1970. 20 x 13 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 105, (7). “Lo specchio”. Bella dedica autografa datata e firmata della Spaziani a Libero e Matilde il pensiero e l’affetto della lettrice e dell’amica ...

9 10, 2017

Spaziani, Maria Luisa: L’occhio del ciclone

2017-10-09T17:54:16+02:00Letteratura|

Spaziani, Maria Luisa: L’occhio del ciclone, Milano, Mondadori, 1970, 20 x 13 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 105, (7). “Lo specchio”. Bella dedica autografa datata e firmata della Spaziani a Libero e Matilde Bigiaretti il pensiero e l’affetto della lettrice e dell’amica …

5 09, 2012

Stamp, Terence: Fotografia originale

2019-03-26T16:32:31+01:00Varia|

(Fellini, Federico - Stamp, Terence): Fotografia originale in bianco e nero (23,5 x 35 cm.) nella quale è ritratto Terence Stamp seduto in auto con lo sguardo rivolto al cielo, mentre sta girando l’episodio Non scommettere la testa col diavolo diretto da Federico Fellini, facente parte della trilogia 3 passi nel delirio; film collettivo diviso in tre episodi liberamente ispirati dai racconti di Edgar Allan Poe, uscito nel 1968. Gelatina ai sali d'argento in stampa vintage. Qualche imperfezione ai margini, ma ben conservata. Rara.

8 05, 2019

Superstudio presenta: L’Architettura Interplanetaria

2019-05-08T15:33:31+02:00Arte|

(Superstudio) Superstudio presenta: L’Architettura Interplanetaria, Roma, Galleria Mana, 1971, 49,7 x 70 cm. Manifesto originale illustrato con un fotomontaggio a due colori (verde e viola) inquadrato da una cornice verde, edito in occasione dell’inaugurazione della mostra alla Galleria Mana di Roma il 20 novembre, 1971. Qualche leggera mancanza agli angoli.