10 06, 2022

Penone, Giuseppe: Baume Augen Haare Wande Tongefass

2022-06-10T10:44:51+02:00Arte|

Penone, Giuseppe: Baume Augen Haare Wande Tongefass, Luzern, Kunstmuseum, 1977, 30 x 21 cm. Brossura editoriale; pp. 80 con numerose illustrazioni fotografiche in bianco e nero a piena pagina; a pagine 56 è inserita una tavola più volte ripiegata (60 x 40 cm.) con la carta numerica della superficie del vaso in corrispondenza di un’impronta. Catalogo realizzato in occasione della mostra a Luzern. Libro d’artista. Edizione originale. L’evidente attrazione per un uso creativo della pagina stampata, porta l’artista ad un’impaginazione libera con un variegato dispiego di disegni, immagini fotografiche e testo (Maffei).

10 06, 2022

Pericoli, Tullio – Pirella, Emanuele: Pericoli – Pirella

2022-06-10T10:49:33+02:00Arte|

Pericoli, Tullio - Pirella, Emanuele: Pericoli - Pirella, Università di Parma, Centro Studi e Archivio della Comunicazione, 1978, 22,5 x 22,5 cm. Brossura editoriale; pp. 112, (4). Premessa di Giulio Carlo Argan. Lungo saggio introduttivo di Arturo Carlo Quintavalle. Testi di Ajello, Chiaretti, Del Buono, Della Corte, Gullo, Massari, Pirella, Quintavalle, Tornabuoni, Vaccari. Con 104 riproduzioni in binaco e nero e una a colori, fuori testo, di tavole di Pericoli - Pirella. Simpatica dedica autografa firmata e datata (1978) di Tullio Pericoli all’artista Gianfranco Pardi. Edizione originale. (...) E’ difficile immaginare una coppia apparentemente più mite di quella costituita da [...]

23 02, 2022

Pesaresi, Marco: Ospedale di Reggio Calabria

2022-02-23T10:45:08+01:00Arte|

Pesaresi, Marco: Ospedale di Reggio Calabria. Lavori in corso. Fotografia originale a colori dalla serie Ospedali italiani, senza data ma anni Novanta. Stampa d’epoca su carta politenata: 23 x 30,5 cm. Al retro etichetta Marco Pesaresi e tracce di altre etichette. Ben conservata. Rare le fotografie di Pesaresi in stampe d’epoca. Euro 300 Soltanto ora ho capito che Marco Pesaresi era Orfeo. Il poeta che ammutolisce le bestie feroci e che strega i mostri, che ipnotizza gli spettri inferi, in verità è una fiamma. Orfeo scende nell’Ade con la poesia, con un falò tra le labbra. La macchina fotografica di [...]

3 06, 2016

Piacentino, Gianni: Piacentino

2016-06-03T10:02:55+02:00Arte|

Piacentino, Gianni: Piacentino, Torino, Galleria Sperone, 1 dicembre 1966, 40 x 52, 5 cm. Manifesto originale stampato in colore viola in occasione della mostra di Piacentino svoltasi presso la Galleria Sperone nel 1966. Una delle primissime mostre personali dell’artista. In ottimo stato di conservazione. Edizione originale.

25 10, 2017

Pignotti, Lamberto: Biblia pauperum

2017-10-25T11:02:39+02:00Arte|

Pignotti, Lamberto: Biblia pauperum, Roma, Edizioni Elle Ci, 1977, 22 x 23 cm. Brossura editoriale, pp. 14 con scritti di Eugenio Battisti, Umberto Eco, Pietro Favari, Mario Lunetta, Valerio Riva + 52 tavole illustrate stampate su carte di diversi colori. 1500 esemplari. Schedina editoriale conservata. Tracce di polvere al retro di copertina. Edizione originale.

20 08, 2012

Pomodoro, Arnaldo: Ecritures, perforations d’objectes

2022-06-10T10:52:35+02:00Arte|

Pomodoro, Arnarldo: Ecritures, perforations d’objectes, Paris, Musée d’Art Moderne, 16 settembre - 30 ottobre, 1976, 30x 21 cm. Cartone editoriale rosso illustrato con dorso in tela; ritratto fotografico in bianco e nero a piena pagina di Pomodoro; biografia; 3 pagine di testo di Schefer, 41 splendide illustrazioni fotografiche in bianco e nero a piena e doppia pagina. Alla prima carta bianca dedica autografa firmata di Arnaldo Pomodoro, datata Milano 1982. Edizione originale.

19 03, 2020

Pomodoro, Arnaldo: Libro per le sculture di Arnaldo Pomodoro

2020-03-19T17:17:28+01:00Arte|

(Mulas, Ugo) Pomodoro, Arnaldo: Libro per le sculture di Arnaldo Pomodoro, Milano, Gabriele Mazzotta, 1974, 22,5 x 21 cm. Brossura editoriale; pp. 232, (4). Immagini di Ugo Mulas. Conversazione con Francesco Leonetti. Interventi di Guido Ballo, Alberto Boatto, Gillo Dorfles. Presentazione di Sam Hunter. Dedica autografa firmata di Arnaldo Pomodoro allo scrittore Mario Soldati. Qualche lieve puntino di ruggine alla carta di dedica e all’ultima carta bianca. Edizione originale. La scultura, quando trasforma il luogo in cui è posta, ha veramente una valenza testimoniale del proprio tempo, riesce ad improntare di sé un contesto, per arricchirlo di ulteriori stratificazioni di [...]

Torna in cima