3 01, 2020

Sbarbaro, Camillo: Primizie

2020-01-03T11:52:09+01:00Letteratura|

Sbarbaro, Camillo: Primizie. A cura di Vanni Scheiwiller con una intervista di Cinzia Fiore e una versione di Gerardo Diego, Milano, Scheiwiller, 1958, 18 x 12, 5 cm. Brossura editoriale con acetato editoriale e fascetta (piccola rottura senza mancanze alla parte posteriore alta dell’acetato); pp. 32, (10), con la riproduzione di un’incisione di Ugo Anselmi. 1.000 esemplari numerati. Firma autografa di Camillo Sbarbaro al frontespizio. Leggeri segni d’uso al margine basso della copertina anteriore. Edizione originale. Il volume è stato pubblicato in occasione del settantesimo compleanno di Camillo Sbarbaro, a cura di Vanni Scheiwiller. Le poesie furono pubblicate in un [...]

20 02, 2018

Sbarbaro, Camillo: Vedute di Genova 1921

2018-02-20T09:58:14+01:00Letteratura|

Sbarbaro, Camillo: Vedute di Genova 1921, Milano, Scheiwiller, 1966, 7,5 x 6 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 32, (4). In copertina la riproduzione di un’acquaforte di Eugenio Montale. Leggere tracce d’uso al dorso. Edizione originale. L’esperienza prosastica di Sbarbaro fu quella che resse nel tempo: oggi lo si ricorda soprattutto come un poeta che volse subito alle prose, coltivandole per tutta la maturità e ancora in età senile in forme molteplici, dalla notazione riflessiva a quella impressionistica, dal semplice frammento alla prosa d’arte. Questa sezione della produzione sbarbariana è tutta uno stillicidio di pezzetti lucenti, un assortimento di minuti [...]

4 06, 2016

Scheidegger, Ernst: Nona Triennale di Milano

2016-06-04T13:51:16+02:00Arte|

Scheidegger, Ernst: Nona Triennale di Milano, Palazzo dell’arte al parco, 1951, 25 x 17,5 cm. Depliant pubblicitario realizzato dal fotografo, grafico e pittore svizzero Scheiddeger per la Triennale di Milano, stampato per essere apposto sui treni al fine di pubblicizzare l’esposizione.

16 05, 2018

Scialoja, Toti – Nunzio (Di Stefano): Tre lievi levrieri

2018-05-16T11:20:10+02:00Arte, Letteratura|

Scialoja, Toti - Nunzio (Di Stefano): Tre lievi levrieri. Poesie con animali 1971 - 1979, Roma, L'Attico, 1985, 30, 5 x 22 cm. Brossura editoriale; pp. 35 - (5), con 4 litografie originali di Nunzio firmate e numerate a mano dall’artista, stampate da R. Bulla in Roma con torchio a stella Eugene Brisset su carta Graphia da trecento grammi, tirate a 100 esemplari. Edizione originale. Questa raccolta — voluta dall’amico Fabio Sargentini a cui dico grazie — è il risultato di un breve viaggio à rebours tra i quaderni delle mie poesie rimaste nel cassetto. Sono rimaste escluse, insieme a [...]

18 09, 2012

Scialoja, Toti: Disegno originale

2019-03-26T16:38:43+01:00Arte|

Scialoja, Toti: Matita, china e tempere colorate su carta: 31,5 x 23,5 cm. Disegno originale, senza firma e senza data, ma sicuramente risalente agli anni Cinquanta, sul quale Scialoja ha scritto alcune strofe a matita. Nel disegno è raffigurata Calandra Bella Donna: La Calandra Bella donna, già notata in minigonna. Uno dei primi esempi delle brevi e folgoranti filastrocche per bambini scritte da Scialoja, amico di Afro e Burri, maestro di Kounellis e Pascali. Tracce di scotch al retro del foglio.

8 02, 2021

Sciascia, Leonardo: fotografia originale

2021-02-08T11:32:14+01:00Letteratura, Varia|

Sciascia, Leonardo: fotografia originale nella quale è ritratto lo scrittore Leonardo Sciascia: 30,5 x 24 cm. Gelatina ai sali d’argento stampata su pesante carta baritata. Al retro della fotografia timbro a tampone blu del fotografo Aldo Durazzi; altro timbro a tampone blu dell’agenzia fotografica Dufoto. La stampa risale alle fine degli anni Ottanta. Ben conservata.

17 03, 2020

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale

2020-03-17T16:09:18+01:00Arte, Fotografie Moderne e Contemporanee|

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale in stampa vintage nella quale è ritratto Federico Fellini in casa. Gelatina ai sali d’argento stampata su pesante carta baritata: 20 x 29 cm. Al retro timbro a tampone nero Tazio Secchiaroli, indicazioni a matita e data 1962. Provenienza Nadia Stanchioff. In ottimo stato di conservazione.

17 03, 2020

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale

2020-03-17T16:08:48+01:00Arte, Fotografie Moderne e Contemporanee|

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale nella quale sono ritratti Federico Fellini e Marcello Mastroianni sul set del capolavoro del regista riminese 8 e 1/2. Gelatina ai sali d’argento in stampa vintage; la fotografia è stampata su pregiata e pesante carta baritata: 20 x 29 cm. Al retro timbro a tampone nero Tazio Secchiaroli, indicazioni a pennarello e a matita. Senza data ma 1963 circa. Insignificanti tracce d’uso ai margini. Provenienza Nadia Stanchioff. In ottimo stato di conservazione. Pubblicata in Tazio Secchiaroli: Federico Fellini, Rizzoli, 2003, pagina 34. (...) Nelle ultime settimane, con ansia crescente, avevo tentato di ripercorrere l’itinerario della gestazione [...]

17 03, 2020

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale

2020-03-17T16:08:15+01:00Arte, Fotografie Moderne e Contemporanee|

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale stampata su preziosa e pesante carta baritata, nella quale sono ritratti Federico Fellini, Marcello Mastroianni e Sandra Milo sul set del capolavoro del regista riminese 8 e 1/2. Gelatina ai sali d’argento in stampa vintage: 20 x 29 cm. Al retro timbro a tampone nero Tazio Secchiaroli e indicazioni a matita. Senza data ma 1963 circa. Insignificanti tracce d’uso ai margini. Provenienza Nadia Stanchioff. In ottimo stato di conservazione. Pubblicata in Tazio Secchiaroli: Federico Fellini, Rizzoli, 2003, pagina 74. (...) Lavorare con Marcello è una gioia: delicato, disponibile, intelligente, entra nei personaggi in punta di piedi, [...]

19 03, 2020

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale

2020-03-19T18:14:38+01:00Arte, Varia|

Secchiaroli, Tazio: fotografia originale in stampa vintage nella quale è ritratto Federico Fellini a Cinecittà sul set di 8 e 1/2. Gelatina ai sali d’argento stampata su pesante carta baritata: 25,5 x 40 cm. Al retro timbro a tampone rosso Tazio Secchiaroli e indicazioni a penna biro. Senza data ma 1963 circa. Provenienza Nadia Stanchioff. Ben conservata.

Torna in cima