Prezzo: euro 45
Autore: Ramat, Silvio
Titolo: In parola
Editore: Guanda
Data: 1977

Ramat, Silvio: In parola, Parma, Guanda, 1977, 22 x 14 cm. Brossura editoriale con sovracoperta; pp. 109, (3). Dedica autografa firmata e datata (1978) di Silvio Ramat allo scrittore, traduttore e ispanista Francesco Tentori. Piccoli segni a biro blu nella pagine di indice ai fianco dei titoli delle poesie. Bell’esemplare. Edizione originale.

Da un’iniziale aderenza ai modi della poesia ermetica fiorentina, a poco a poco la parola di Silvio Ramat tende, per sua stessa ammissione, a “fare entrare l’oggettività, laddove aveva dominato la soggettività”, privilegiando i temi generali di ogni poesia (il tempo inesorabile, il sogno, la solitudine, la memoria come ispiratrice del futuro), ma in una sua atmosfera più ‘nordica’, in cui una lucida malinconia sembra ricoprire i suoi paesaggi di un sottile fumo azzurrino o di un velo di cenere. In questi versi un’aura dichiaratamente leopardiana avvolge ogni cosa in forme arcane e quasi metafisiche, disincantate e insieme amorevoli.

Richiedi Informazioni

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Telefono

    Il tuo messaggio